La Regina degli Scacchi

"La regina degli scacchi" (titolo originale "The queen's gambit") è la storia di Elizabeth Harmon, bambina prodigio del mondo degli scacchi e poi giovane donna alle prese con problemi di alcool e tossicodipendenza

In questo periodo in cui gli eventi non possono svolgersi come tutti vorremmo abbiamo pensato di integrare il nostro ZenaWeek, un appuntamento al quale non vogliamo rinunciare, con “eventi” di altra natura, in questo caso vi parliamo di una serie Netflix per passare il tempo per esempio dopo le 22, quando si deve essere per forza in casa.

In questo video trovate la recensione di Emma Brander de “La regina degli scacchi”, una miniserie Netflix che ha avuto molto successo.
Emma la consiglia se siete in cerca di una nuova serie tv da guardare, perché la considera una delle migliori serie uscite negli ultimi mesi.

LA STORIA
“La regina degli scacchi” (titolo originale “The queen’s gambit”) è la storia di Elizabeth Harmon, bambina prodigio del mondo degli scacchi e poi giovane donna alle prese con problemi di alcool e tossicodipendenza.
Facendosi strada grazie alla sua caparbia e alla sua genialità in un mondo dominato dagli uomini, Elizabeth dovrà affrontare non solo i più abili scacchisti, ma anche i suoi demoni interiori legati a un traumatico passato …

ATTENZIONE: La prima parte di questa video recensione de “La regina degli scacchi” NON contiene spoiler, mentre la seconda parte sì. Buona visione!

INDICE
00:00 Introduzione
01:16 Inizio della parte NO SPOILER della recensione de “La regina degli scacchi”
06:22 Inizio della parte SPOILER della recensione de “La regina degli scacchi”
13:49 Considerazione sull’episodio finale della serie tv

NESSUN COMMENTO

RISPONDI