La Liguria sorride – Racconti ambientati a Genova e in Liguria

"La Liguria sorride" è una raccolta di autori vari (una ventina) che raccontano il territorio ligure che, malgrado tutto, riesce a sorridere.

Ma cosa c’è da ridere? in Liguria poi … eppure il nostro è uno dei pochi dialetti “naturalmente comici” e quindi l’ironia fa parte di questa terra dove forse c’è poco da ridere ma sicuramente da sorridere.

“La Liguria sorride” è una raccolta di autori vari (una ventina) che raccontano il territorio ligure che, malgrado tutto, riesce a sorridere.
L’antologia di autori contemporanei è curata da Magliani in collaborazione con Barbara Panelli ed è edito da Lo Studiolo Edizioni.

Oltre a Barbara Panelli, Michela ha intervistato Laura Guglielmi, che aveva già recentemente incontrato per il suo libro “Le incredibili curiosità di Genova” e Bruno Morchio, l’autore di Bacci Pagano, uno dei personaggi più amati dai lettori appassionati di romanzi ambientati a Genova.

Entrambi gli scrittori hanno raccontato a Michela come vedono Genova e i genovesi e come hanno pensato di parlarne nel loro racconto e in generale nei loro libri.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTrash Team: i ragazzi che vogliono ripulire Genova
Prossimo articoloI Bruciabaracche in diretta dal Politeama con “Ma L’amore no”
Michela Resi
Ho iniziato a cantare a 19 anni, sono stata una delle voci di "Non è la Rai" di Gianni Boncompagni, il mio soprannome era "Speedy" per la velocità nell'apprendere canzoni nuove. Successivamente sono stata corista di Marco Masini e Jenny B. Dopo aver girato l'Europa come cantante mi sono fermata a Bogliasco. Vivevo già a Genova quando ho partecipato a “We three plus friends”, l'ultimo disco di Bobby Durham, batterista di Frank Sinatra ed Ella Fitzgerald. Dal 2013 sono conduttrice di Zenazone, realizzo video e interviste in team con Davide con cui ho realizzato anche oltre 130 video itinerari turistici in tutta Italia col format Eats&Travels.

NESSUN COMMENTO

RISPONDI