Dentro il Ponte Monumentale

Calandosi attraverso un tombino, un cunicolo tecnologico e poi ancora un pozzetto, si entra in un particolare mondo sotterraneo

Domenica 18 settembre 2022 – Ventre del Ponte Monumentale

Calandosi attraverso un tombino, un cunicolo tecnologico e poi ancora un pozzetto, si entra in un particolare mondo sotterraneo dove ci si muove sull’estradosso dell’imponente arcata strutturale del ponte, tra contrafforti di pietra, archi pensili e grandi fornici ellittici che regalano suggestive prospettive architettoniche.
Si arriva, infine, nell’ imponente salone dove si ergono ancora intatte (sotto la carreggiata stradale di Corso Andrea Podestà), per 20 metri in altezza, le Mura della sesta Cinta fortificata della città di Genova voluta da Andrea Doria nel 1536.

La visita è da considerarsi di “medio” impegno fisico.

Non è praticabile per persone con problemi alle articolazioni (gambe e braccia); per soggetti con girovita superiore a 185 cm (si deve attraversare un breve pozzetto di circa 70 cm di diametro) e per soggetti che soffrono di claustrofobia.

Turni di visita:
Mattina: ore 9:30 – ore 11:30
Pomeriggio: ore 14:00 – ore 15:30 – ore 16:15
Durata visita: indicativamente 75 minuti
Contributo: 20,00 euro (gratis dai 12 ai 14 anni non compiuti) -18,00 euro per soci 2022

NESSUN COMMENTO