Finalmente possiamo dire: “SI RIAPRE!”
Come tutti i Musei d’Italia da oggi, lunedì 1° febbraio, il Museo dei Cappuccini di Genova riapre al pubblico in zona gialla, vediamo alcune novità.

Nuove indicazioni ministeriali: un nuovo orario di apertura e ingressi contingentati.
Fino a nuovo decreto, quando la nostra Regione si troverà in zona gialla, il Museo sarà
aperto con l’orario 15.00-18.30 dal lunedì al venerdì (ultimo ingresso ore 18.00).

Musei dei Cappuccini
Musei dei Cappuccini

La visita potrà essere svolta liberamente con il limite di 30 ingressi all’ora, rispettando il
distanziamento e le indicazioni lungo il percorso espositivo e segnalate dagli operatori.
E’ stato creato un percorso espositivo focalizzato sul mondo dei frati cappuccini sul
nostro territorio ligure, presentato soprattutto attraverso opere e oggetti curiosi e a volte
stravaganti. Un po’ come aprire “l’armadio delle meraviglie” e scoprire un’affascinante
storia fatta di gioia e fraternità, di devozione e semplicità, filtrato da un ricco repertorio
di cronache, diari, collezioni curiose, oggetti e dipinti.
È così che vi ritroverete a chiedervi cosa sono alcuni oggetti esposti dai nomi curiosi e travaganti e soprattutto a cosa servivano… Troccola? Capperone? Raganella? Disciplina? Pazienza? Binda? Coppo?

Sono ancora allestite le scenografie presepiali, che purtroppo in questo Natale erano
visitabili solo online, dove si possono ammirare le statuine settecentesche della scuola del
Maragliano e il nostro famoso presepe meccanico di inizio Novecento.
Visitate i Musei! La cultura non si ferma!

Museo dei Cappuccini di Genova
Viale IV Novembre, 5 (ingresso da Via B.Bosco – dietro palazzo di Giustizia)
Info e prenotazioni: +39 010 8592759 – info@bccgenova.org – www.bccgenova.it
Orari: dal lunedì al venerdì 15.00 -18.30 (ultimo ingresso ore 18.00)
Ingresso libero, gradita l’offerta

NESSUN COMMENTO

RISPONDI