Weekend adrenalinico sul Monte Amiata, nel sud della Toscana

Trekking, bicicletta e quad per arrivare alla Vetta del Monte Amiata .... downhill per la discesa fino al Prato delle Macinaie.

Una idea weekend per chi vuole non solo riposare ma vivere forti emozioni.
Michela lo ha provato per noi, ecco il percorso: dalle Terme di San Filippo, (Fosso Bianco, Balena Bianca) fino alla Vetta del Monte Amiata e oltre.

A piedi e non solo, dopo aver guadato la zona termale davanti alla Balena Bianca Michela ha proseguito con tanto trekking ma anche bicicletta e quad per avvicinarsi sempre più alla vetta attraversando i castagneti e la faggeta più grande d’Europa.

Non manca un passaggio sugli alberi del Parco Avventura.

Raggiunta la vetta non si può fare altro che scendere … ed ecco il finale in downhill (bicicletta in discesa) fino al prato delle Macinaie dove è sita la base strategica di Eats&Travels, l’Hotel Le Macinaie (Prato delle Macinaie, Castel del Piano in provincia di Grosseto) che ha ospitato la troupe anche per questa avventura.

Attraverso questo video trailer potete vedere alcune delle attività che è possibile svolgere al Monte Amiata, nel sud della Toscana ma raggiungibile in circa 4 ore d’auto da Genova.
Se volete saperne di più contattate Michela o Davide della redazione di ZenaZone.it

Altre idee weekend su ZenaZone.it – sezione Turismo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteVoucher: tutti gli aggiornamenti
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – domenica 11 giugno 2017
Davide Romanini
Nato nel 1969 a Genova, ingegnere, uno dei due soci di Zenazone e co-fondatore di Zenazone.it - Autore di oltre 170 video itinerari turistici in tutta Italia con il format Eats&Travels - Videomaker Ambassador Traipler - Oltre 1.000 fotografie nello stock photography - Inserito nel programma Google Street View - Realizza strategie di Web Marketing e Video Web Marketing

NESSUN COMMENTO