via Garibaldi – i palazzi nobiliari di Strada Nuova

I Palazzi dei Rolli

Scendiamo nel centro storico dall’ascensore di Spianata Castelletto e in due passi raggiungiamo via Garibaldi, conosciuta anche come Strada Nuova e sede dei più prestigiosi palazzi nobiliari di Genova: Palazzo Bianco, Palazzo Rosso, Tursi e altri come Palazzo Doria, Palazzo Cattaneo Adorno, Palazzo Spinola tutti facenti parte dei Rolli.

via Garibaldi
via Garibaldi

La strada nacque come nuovo quartiere abitativo per le grandi famiglie genovesi che preferivano abbandonare i quartieri medievali per un inedito stile di vita basato su spazi strutturati in modo differente.

Via Garibaldi

Via Garibaldi è completamente in rettilineo, con una leggera pendenza, è lunga circa 250 metri e larga poco meno di 8 metri. Nacque come strada di rappresentanza e infatti si chiamò via Aurea ma anche via dei Re, prima di essere dedicata a Garibaldi nel 1882.
La via è anche un esempio di lottizzazione, forse il primo a livello europeo.
Via Garibaldi infatti presenta una particolarità stilistica che la rese subito celebre a livello internazionale, tanto che Rubens ne studiò i palazzi e i suoi disegni contribuirono alla diffusione dello stile rinascimentale nel Nord dell’Europa.

Iscriviti al canale YouTube ufficiale di ZenaZone.it

NESSUN COMMENTO