Rumore da traffico stradale – Che fare quando viene costruita una nuova strada vicino a casa?

Cosa si può fare quando nei pressi della propria abitazione viene costruito uno svincolo, un raccordo o una qualunque strada?

Approfondiamo l’argomento già trattato il mese scorso del rumore da traffico stradale. Oltre all’avvocato Santo Durelli ci ha raggiunto anche l’avvocato Michela Cucich.

Cosa si può fare quando nei pressi della propria abitazione viene costruito uno svincolo, un raccordo o una qualunque strada che cambia a causa del rumore il nostro tenore di vita?
Prima cosa è necessaria una verifica da parte di un perito acustico di fiducia per capire se i limiti siano stati superati dalla nuova costruzione, appurato questo è possibile intervenire chiedendo all’ente pubblico di intervenire per mitigare il rumore in eccesso.

Esiste il caso che non esistano le possibilità tecniche di mitigare questo rumore, in questo caso sia ha un conflitto perchè una strada è una opera di interesse pubblico e non può certo essere demolita ma nel contempo anche il cittadino ha i suoi diritti.

A tutela di questi cittadini vi è un istituto specifico per far valere le proprie ragioni e di questo ci parla nella video intervista di Michela Resi l’avvocato Michela Cucich.
Ovviamente l’unica soluzione possibile risulta essere quella dell’indennizzo a causa di “espropriazione larvata” definita così perché non si tratta dell’espropriazione che avviene quando la strada deve essere costruita proprio sopra la proprietà che viene così espropriata risarcendo ovviamente il cittadino.

Il canale YouTube ufficiale di ZenaZone.it

NESSUN COMMENTO