Il Teatro degli Emiliani presenta lo spettacolo “Nightmare before Christmas”

Nightmare before christmas

Sabato 15 dicembre, al Teatro degli Emiliani di Genova (Via Andrea Provana di Leyni 15), alle 21:30 andrà in scena la rivisitazione del famosissimo film di Tim Burton, musicato da Danny Elfman “The Nightmare Before Christmas”. Il cast dello spettacolo è interamente composto dagli allievi della scuola di musica genovese “Musicò Performing Arts” (di Salita della Noce, zona San Martino) così come la band che li accompagna, la “Musicò Orkestra”. Gli stessi musicisti hanno curato gli arrangiamenti, l’adattamento teatrale, le scenografie e i costumi, rendendo lo spettacolo fresco e innovativo. Una prima produzione interamente realizzata nel Centro Sottostrada che ospita la scuola “Musicò Performing Arts” ed il primo banco di prova per i ragazzi che per la prima volta si cimentano in un allestimento teatrale vero e proprio.

La trama di The Nightmare Before Christmas – che tanto ha fatto innamorare Hollywood e il pubblico di tutto il mondo, grandi e piccini – si sviluppa attorno alle peripezie di Jack Skeletron, il re delle zucche di Halloween City, tratta della sua crisi d’identità e del suo conseguente tentativo di prendere il posto di Babbo Nachele (Babbo Natale ndr); fino ad arrivare al ravvedimento e allo scontro con il cattivissimo Bau Bau (il vero cattivo della storia) con il conseguente lieto fine.

L’allestimento di “Musicò Performing Arts” propone al pubblico la versione più intima e raccolta della storia, utilizzando, luci, costumi e scenografie minimali, lasciando lo spettatore libero di far volare la propria fantasia, di immaginare il proprio “Incubo prima di Natale”, di farsi cullare in questo giocoso e ironico incubo, ben sapendo che è un incubo a lieto fine.

Musicò Performing Arts nasce nel 2013 dall’esperienza e dalla professionalità dei docenti che offrono un ampio programma didattico musicale per lo studio della vocalità e degli strumenti (Pianoforte e Tastiere, Chitarra, Batteria e Percussione, Basso, Contrabbasso e Sassofono), orientato all’ambito moderno e contemporaneo  (Jazz, Pop-Rock, Blues).

Oltre alla vera e propria offerta didattica sta prendendo forma il progetto “Musicò Orkestra” che, sotto la guida del M° Mattia Colombi, è indirizzato alla produzione e all’esecuzione musicale professionale, affrontando tematiche legate alle performance live. Attraverso la realizzazione di spettacoli teatrali, concerti e musical gli allievi vengono indirizzati verso una visione della musica di tipo professionale, tenendo conto di aspetti quali la cura degli arrangiamenti musicali, l’esecuzione dal vivo, la paura da palcoscenico, la postura, l’arte scenica e creando una sinergia tra allievi ed insegnanti.

Viste le difficoltà che sta attraversando il territorio in cui “Musicò Performing Arts” è radicata, parte dell’incasso dello spettacolo del 15 dicembre presso il Teatro degli Emiliani a Genova, sarà devoluto come contributo alla ricostruzione di una realtà locale che ha subito grossi danni in seguito alle recenti devastazioni climatiche che hanno colpito la città di Genova e di cui si darà comunicazione ufficiale.

I biglietti si possono prenotare scrivendo una mail a: corsi.musico@gmail.com o inviando un whatsapp al 3398657848.

Il costo è di 15€ a persona.

Dario Agnese: Jack Skeletron
Valentina Iannacone: Sally
Sofia Distante: Mrs Bau Bau
Elisa Porzio, Sabina Porzio e Lorenzo Masala: Strega Grassottello e Magrolino, i narratori della storia
La Musicò Orkestra è composta da: Camillo Gemelli e Chiara Rubino alle chitarre
Tommaso Silvestri e Matteo Errile alla batteria e percussioni
Mattia Colombi alle tastiere e programmazione
Il conte Paolo Maria dell’Olio al basso e contrabbasso

Regia e Arrangiamenti: Mattia Colombi
Adattamento del Testo e aiuto regia: Elisa Porzio
Costumi: Sabina Porzio
Scenografie: Paolo Maria dell’Olio
Luci: Michele Sassoni

CONDIVIDI
Articolo precedente“Caccia ai fantasmi di Genova”: il gioco vivente a Palazzo Ducale
Prossimo articoloCicloturismo: alcuni consigli per godere al massimo il fascino del trekking in bici
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO