Taggia in Teatro: lunedì sera “L’amica geniale” inaugura la terza edizione della rassegna

Taggia in teatro

Lunedì 25 luglio, dalle ore 21:15, l’Anfiteatro del Castello di Taggia ospiterà la terza edizione della rassegna Taggia in Teatro. Il primo spettacolo messo in scena sarà “L’amica geniale”, tratto dal libro di Elena Ferrante e prodotto dal Teatro dell’Albero. Lo spettacolo, che vede l’attrice Cloris Brosca, come protagonista, si sviluppa con un testo vasto, profondo e avvincente per una lettura-performance che avrà la forma di un incontro con le due protagoniste del libro, Elena e Lila.

Elena Ferrante, pseudonimo dietro cui si nasconde una prolifica autrice misteriosa, lo scorso anno candidata al Premio Strega e nota anche come autrice dell’Amore molesto, da cui Mario Martone ha tratto il film omonimo.

Cloris Brosca, attrice di teatro, cinema e televisione, ha lavorato con Gigi Proietti, Eduardo De Filippo, Massimo Troisi e Giuseppe Tornatore.

Martedì 26 luglio sarà invece la volta di Pino Petruzzelli in un vibrante nuovo spettacolo dal titolo “Io sono il mio lavoro, Storie di uomini e di vino”. Mercoledì 27 si chiude, con più di un sorriso, insieme a Giorgia Brusco ed Eugenio Ripepi e il loro “Terremoto sui tacchi”.

L’ingresso agli spettacoli è gratuito

Per maggiori info:
Teatro del Banchéro
info@teatrodelbanchero.it
0184.461063

CONDIVIDI
Articolo precedenteBruciabaracche Live Show: la comicità tutta ligure per la rassegna Ridere d’Asgosto
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – giovedì 28 luglio 2016
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO