Survival Orienteering: 2 giorni di sopravvivenza sul Monte di Portofino

Dopo il grande successo della prima edizione nel 2017, torna il Survival Orienteering, il primo percorso di orienteering di 2 giorni sul Monte di Portofino che permette di dormire in tenda all’interno del Parco e vivere un’esperienza unica. Ragazzi, adulti, bambini e famiglie, potranno cimentarsi a scelta nei due percorsi con gradi di difficoltà diversi, riscoprendo le meraviglie naturalistiche del territorio e il piacere di stare all’aria aperta. Le iscrizioni per il Survival Orienteering del 7-8 aprile 2018 sono aperte sul sito www.outdoorportofino.com.

Organizzato da Outdoor Portofino con il patrocinio del Parco di Portofino, il Survival Orienteering è un’occasione per vivere al meglio le bellezze del territorio tra sport e divertimento. Un percorso di 2 giorni condurrà i partecipanti lungo 2 itinerari – a scelta a seconda del grado di difficoltà – con partenza e arrivo a Semaforo Vecchio nel Parco di Portofino.

Alla partenza (sabato 7 aprile, ore 11) verrà consegnata una mappa alle squadre: ciascuno con le proprie abilità e secondo il proprio intuito dovrà raggiungere i punti indicati nel minor tempo possibile e testimoniare il passaggio. Fondamentale è l’arrivo entro le ore 17 di sabato al checkpoint a Semaforo Vecchio. Qui, dopo aver montato il campo tenda, ci si abbandona a una serata di convivialità e relax con un barbecue – a cura degli organizzatori – sotto il cielo stellato.

Domenica 8 aprile, la seconda partenza è prevista intorno alle 10 per raggiungere l’arrivo, sempre a Semaforo Vecchio, entro le ore 15.

Sarà strategia di ciascuna squadra raggiungere e individuare il percorso da svolgersi nell’arco delle due giornate.

Ideale per ragazzi, adulti e famiglie, l’iniziativa prevede due percorsi diversi, uno più semplice e uno più impegnativo, per permettere anche ai giovanissimi sportivi di vivere un’esperienza unica.

Sempre più forte la sinergia instaurata da Outdoor Portofino con le realtà territoriali. L’organizzazione, infatti, ha previsto una convenzione presso i punti ristoro del Parco di Portofino (Mulino del Gassetta e Agririfugio Molini) per pranzi a prezzi convenzionati. Inoltre, la sponsorizzazione di Latte Tigullio fornirà ai partecipanti prodotti genuini per rifocillarsi durante l’evento.

Le iscrizioni per partecipare all’evento sono aperte sul sito www.outdoorportofino.com. Il costo dell’attività è di €55 a persona (€40 per gli under 14), compreso: mappe del percorso, briefing e assistenza, tesseramento, cena, colazione, premiazione. Tutti i dettagli dell’evento e indicazioni tecniche sono disponibili online sul sito di Outdoor Portofino.

In caso di maltempo, l’evento verrà rimandato al weekend del 21-22 aprile.

Maggiori informazioni e prenotazioni:
www.outdoorportofino.com
334.3290804
info@outdoorportofino.com

CONDIVIDI
Articolo precedenteBaglietto, Un Sogno Sul Mare: la mostra a Palazzo San Giorgio -fino al 1 maggio
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – sabato 14 aprile 2018
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO