Videosorveglianza in uno studio veterinario – puntata #22 Elettro Security

Nella puntata di oggi Michela e Remo fanno visita all’Ambulatorio Veterinario Marassi dei dottori Galbusera e Pieri per vedere quali possono essere le necessità di sicurezza di una struttura del genere.

Gli spunti di interesse sono molti, infatti dai monitor installati negli studi e nella sala operatoria è possibile vedere quello che accade in sala d’aspetto e nel parcheggio, inoltre i clienti stessi dalla sala d’aspetto possono premere un pulsante per prenotare la propria visita. Ovviamente il tutto è monitorabile anche da remoto quando lo studio è chiuso e in combinazione con l’allarme può prevenire intrusioni (purtroppo avvenute prima dell’installazione del sistema di sicurezza).

Gli animali nella struttura di Marassi possono rimanere in day ospital per cui non è presente una telecamera nella stanza dove sono ricoverati in quanto il personale è sempre presente, ma tecnicamente sarebbe possibile installare una telecamera con audio per monitorare anche da remoto la degenza e convalescenza degli animali perfino di notte con una telecamera all’infrarosso.

Rientrati nel quartier generale della Elettro Security, sempre a Marassi, Remo continua a spiegare le funzionalità dell’impianto di sicurezza dell’ambulatorio approfondendo ogni aspetto compreso quello della privacy in quanto un ambulatorio veterinario è un luogo aperto al pubblico.

Chiudono la puntata una pillola di sicurezza (chiudere l’auto in autogrill con la chiave e non con il telecomando, nella puntata è spiegato il perché) e un consiglio sulla sicurezza in estate, quando le case rimangono vuote e abbandonate più a lungo.

NESSUN COMMENTO