I segreti della collezione Wolfson: alla scoperta di uno dei luoghi più misteriosi della città

Wolfsoniana a Genova Nervi

Domenica 7 agosto, a partire dalle ore 18:00, presso la Wolfsoniana a Genova Nervi si andrà alla scoperta di uno dei luoghi più misteriosi della città. Chi erano Balbo e Ernesto Michahelles noto come Thayath? E cosa c’entrano D’Annunzio e la Duse con la collezione Wolfson? Un viaggio affascinante tra personaggi enigmatici, salotti in stile Art Nouveau, gioielli stile liberty prodotti dalla gioielleria Cicala.

Durante l’itinerario, condotto dai curatori della Wolfsoniana Gianni Franzone e Matteo Fochessati, s’incontreranno alcuni tra i personaggi più poliedrici e impenetrabili del Novecento che sveleranno la storia dal loro personalissimo punto di vista. Dal fondatore dell’aeronautica che racconterà la sua inspiegabile scomparsa, fino all’inventore della tuta che rivelerà il suo modello universale. Un vero itinerario di scoperta che condurrà al brindisi finale nella splendida cornice di Genova Nervi.

Dalle ore 20:00 è previsto un aperitivo a buffet.

La prenotazione obbligatoria, posti limitati. Si consiglia di presentarsi 10  minuti prima dell’appuntamento ufficiale.

Offerta libera a partire da 5 euro.

I proventi raccolti durante la serata saranno destinati al progetto Mosaici di Carta: laboratori didattici per i bambini della scuola primaria e secondaria di I e II grado.

Per info e prenotazioni:
Explora Tour 
info@exploratour.it
346 2506782

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteUltimo giorno di Campofestival: sul palco Colm Murphy & Inis Fail
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – lunedì 8 agosto 2016
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO