San Ste DiVino: domenica 12 l’ultimo appuntamento di “Campa cavallo… che l’erba cresce”

Santo Stefano d'Aveto

La rassegna primaverile della Val d’Aveto “Campa cavallo… che l’erba cresce”, dedicata alla scoperta delle erbe spontanee e aromatiche dell’entroterra ligure, giunge al suo ultimo appuntamento con San Ste DiVino. Domenica 12 giugno, a partire dalle ore 10:45, nella piazza del Castello di Santo Stefano d’Aveto si terranno una serie di incontri tra cui conferenze, aperitivi, degustazione di prodotti tipici e di vino.

Ecco il programma della giornata:

h. 10:45: conferenza di Mario Calbi, botanico e scrittore, sulle erbe spontanee commestibili della Liguria

h. 11:45: “Come cucinare le erbe”, aperitivo-degustazione con piatti a base di erbette selvatiche preparati dall’Agriturismo Il Sogno, con abbinamento vini a cura di AIS – Associazione Italiana Sommelier

h. 15:30: degustazione guidata di vini dell’azienda Haderburg in abbinamento con formaggi locali (San Stè e Sarazzu).

Per info e prenotazioni:
Associazione San Ste Divino (Santo Stefano d’Aveto)
Tel. 0185.88071 – 347.7843184 – 349.3215 568
Prenotazioni tramite il sito, compilando il form “Richiedi disponibilità” oppure contattando direttamente la struttura ricettiva, facendo riferimento all’offerta pubblicata sul sito del nostro Consorzio di Ospitalità Diffusa.

CONDIVIDI
Articolo precedenteVenerdì sera a Pieve Ligure si balla al ritmo di Dj Francesco Fontes con musica anni ’90
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – lunedì 13 giugno 2016
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO