Sabato a Teatro con “Piccolo Clown”: la rassegna per famiglie da 0 a 99 anni

Piccolo clown

Dopo la pausa per le Feste di inizio anno, ritornano gli appuntamenti per bambini all’interno della rassegna Sabato a teatro. Sabato 19 gennaio alle ore 16 alla Sala Mercato (Piazza Modena 3 Genova) va in scena Piccolo Clown, acclamato dalla critica come uno dei migliori spettacoli di teatro ragazzi del 2018. Presentato nei più importanti festival di settore, Piccolo Clown, prodotto dalla Compagnia dei somari con aria Teatro e Teatro delle Garberie, vede in scena l’attore Klaus Saccardo insieme al figlio di sette anni Nicolò Saccardo, che ha rivelato un sorprendente talento. Lo spettacolo racconta una storia di amicizia tra un adulto e un bambino che si adottano a vicenda, e per farlo utilizza un linguaggio fatto di gesti, teatro fisico, giochi circensi.

Un clown bambino cade (o salta) da un treno in corsa e si ritrova da solo in una sperduta campagna. Si rifugia a casa di un contadino, burbero e solitario, che all’inizio non ne vorrebbe proprio sapere di prendersi cura di lui e anzi, in una serie di buffe gag, cerca in tutti i modi di non farlo entrare in casa. Ma il piccolo clown si rivelerà più furbo e determinato dell’uomo, sino a quando quest’ultimo si accorgerà che la sua vita è diventata molto più felice grazie al bambino. Senza ricorrere mai a dialoghi verbali (lo spettacolo è senza parole se si eccettua la voce fuori campo di Soledad Rivas) Piccolo Clown ci trasporta in un mondo di emozioni e tenerezza, indagando sulla relazione padre / figlio, adulto / bambino in modo del tutto inedito.

Lo spettacolo sarà preceduto alle ore 15 da un laboratorio tematico a cura dell’Eco-negozio La formica (prenotazioni al numero 010 6592 220) mentre ai genitori saranno consegnate le schede con i suggerimenti di lettura della Rivista Andersen.

Inizio spettacolo ore 16.
Biglietti bambini 6 euro, adulti 8 euro.
Carta Sabato a teatro 8 ingressi da usare anche in più persone 40 euro.

Info
0106592220
teatronazionalegenova.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Maestro e Margherita: lo spettacolo al Teatro della Tosse
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – lunedì 28 gennaio 2019
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO