Sabato sera, alla Sala Conte, serata dedicata agli amanti del jazz con Harold Danko quartet

Harold Danko

Il pianista e compositore Harold Danko si esibirà sabato 18 giugno alle ore 21:00 nell’auditorium della Scuola Musicale Giuseppe Conte in quartetto con Gigi Di Gregorio, Simone Monanni e Riccardo Zegna in occasione degli “Incontri alla Sala Conte”.

Harold Danko (1947) ha suonato nelle big band di Woody Herman e Thad Jones / Mel Lewis e in ensemble con Gerry Mulligan, Chet Baker e Lee Konitz; ha suonato spesso con Rich Perry negli anni 90 e anche con Rufus Reid, Kirk Lightsey, Jeff Hirshfield, Edward Simon e Gregory Herbert. Ha insegnato nelle più prestigiose università, tra le quali la facoltà della Manhattan School of Music di New York, e attualmente è Professor of Jazz Studies & Contemporary Media alla University of Rochester. Da molti anni la sua produzione discografica è pubblicata dalla prestigiosa etichetta danese SteepleChase Records.

Il sodalizio del sassofonista torinese Gigi Di Gregorio con Danko dura ormai da diversi anni. Il risultato è un nuovo album, prodotto da Jazz City Records di Torino, che vanta già la prestigiosa segnalazione al Ballots Jazz pool negli Stati Uniti del 2014. Nel concerto eseguiranno composizioni tratte dal Live e alcuni brani inediti. Per questo evento una ritmica d’eccezione con bassista Simone Monnanni, con cui Harold Danko ha già avuto occasione di collaborare in questi anni, e Riccardo Zegna, tra i più importanti jazzisti nel panorama nazionale, che in questa speciale occasione suonerà la batteria.

Ingresso libero e gratuito

Per maggiori informazioni:
Scuola Musicale Giuseppe Conte 
Via Cialli, 6D – 16155 Genova
info@scuolaconte.it
0106982814

NESSUN COMMENTO