Quattro chiacchiere con Claudio Onofri, bandiera del Genoa

Onofri nel Genoa ha fatto tutto: il calciatore, il capitano, l'allenatore, l'osservatore, l'opinionista, il commentatore per Sky e ovviamente il tifoso

Abbiamo avuto modo di scambiare quattro chiacchiere con Claudio Onofri, vera e propria bandiera del Genoa.

Onofri nel Genoa ha fatto tutto: il calciatore, il capitano, l’allenatore, l’osservatore, l’opinionista, il commentatore per Sky e ovviamente il tifoso.

Avremmo potuto chiedergli cosa ne pensa del momento del Genoa, così difficile nel campionato attuale ma così ricco di aspettative per l’acquisizione della società da parte degli americani dei 777 Partners e la nuova guida tecnica di Andriy Shevchenko, e lo abbiamo fatto.

Ma prima abbiamo voluto parlare con lui della sua carriera, delle sue emozioni per il Genoa e ne è venuta fuori una chiacchierata piacevole e ricca di aneddoti che sarà sicuramente apprezzata da tutti i genoani ma anche da tutti gli sportivi perché Claudio Onofri non è solo una bandiera del Genoa ma anche un appassionato di calcio e di sport.

Sono tanti i ricordi, dai primi passi sui campetti di Roma da bambino, al trasferimento con la famiglia a Torino, i rapporti con la scuola e coi professori e poi gli inizi, i primi allenatori, le difficoltà e i casi della vita, che lo hanno portato a diventare il capitando del Genoa.

Buona visione. —-> VIDEO

Il canale YouTube di ZenaZone.it

La testa nel pallone, la biografia di Claudio Onofri su Amazon

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl noleggio a lungo termine, un servizio molto amato dagli italiani
Prossimo articoloOfferte Capodanno 2022: dalle Maldive a New York
Ho iniziato a cantare a 19 anni, sono stata una delle voci di "Non è la Rai" di Gianni Boncompagni, il mio soprannome era "Speedy" per la velocità nell'apprendere canzoni nuove. Successivamente sono stata corista di Marco Masini e Jenny B. Dopo aver girato l'Europa come cantante mi sono fermata a Bogliasco. Vivevo già a Genova quando ho partecipato a “We three plus friends”, l'ultimo disco di Bobby Durham, batterista di Frank Sinatra ed Ella Fitzgerald. Dal 2013 sono conduttrice di Zenazone, realizzo video e interviste in team con Davide con cui ho realizzato anche oltre 130 video itinerari turistici in tutta Italia col format Eats&Travels.

NESSUN COMMENTO