Presentazione del libro “Lontano dal cuore” di Gina Manzo Sparapani alla libreria L’Amico Ritrovato

gina manzo sparapani

Martedì 25 ottobre, alle ore 18:00, alla libreria L’Amico Ritrovato (via Luccoli 98 r, Genova) si terrà la presentazione del libro di Gina Manzo Sparapani “Lontano dal cuore”, (Liberodiscrivere Edizioni).  Alla presenza dell’autrice interverranno: Sergio Badino, direttore della scuola di scrittura StudioStorie, Giorgio Boratto, giornalista e scrittore, Antonello Cassan, editore, con le letture di Federica Paoli.

Amori, tradimenti e amicizia nell’ultimo romanzo della scrittrice genovese che indaga sui sentimenti come poche altre. Gloria è una donna come tante: un figlio universitario, una vita agiata, un’amica del cuore, Vera, e un marito, Guido.  Alla scoperta del tradimento di Guido, lo shock e un incidente d’auto fanno precipitare Gloria in un coma al cui risveglio è una donna nuova: insieme a Vera, fuggita negli anni Novanta con le due figlie da una Sarajevo in fiamme, progetta la svolta grazie all’apertura di un negozio.  Il bazar sancisce l’incontro con il vulcanico e affascinante Lucrezio, nuovi amici e una vita dinamica in cui però, dietro un arazzo e sotto un tappeto, pericoli e imprevisti attendono in agguato. Perché a volte è sufficiente una giornata storta per capire che la nostra esistenza è solo una facciata, pronta a crollare alla prima scossa.

«Oggi le coppie, sposate o no, sono quasi tutte flagellate dai tradimenti. Così sono entrata in questo ménage e ho cercato di capire, in base ai caratteri, quello che avrei fatto io rispettando le diversità e snodando una storia molto classica, fino a farla diventare quasi eroica. Infatti Gloria e Vera, amiche da molti anni, sigilleranno in modo effettivo la loro amicizia, faranno un pezzo di strada insieme molto importante, diventando una cosa sola», racconta Sparapani.

«Dopo tre romanzi basati su fatti reali e una raccolta di poesie, Gina Manzo Sparapani si cimenta con la narrativa pura e con una storia in cui toni e generi letterari si mescolano di continuo: dramma con commedia, rosa con giallo. Il risultato è un romanzo ironico, dinamico, profondo, in cui l’autrice dà voce a un’indimenticabile protagonista e a una miriade di personaggi che, come vecchi amici, vi porterete nel cuore», commenta Sergio Badino.

Gina Manzo Sparapani, vive a Genova dalla nascita. Per Liberodiscrivere ha pubblicato i romanzi Tiqqun – Il pianto senza voce (2012), La felicità abita in alto (2014) e, nel 2015, Missione scuola e la raccolta di poesie Orizzonte. Ha quattro figli e due nipoti. Ama la natura, da cui vive circondata, e i suoi due cani Nora e Mizar. La scrittura, di cui non può più fare a meno, è diventata il centro dei suoi interessi.

Per maggiori info:
Liberodiscrivere Edizioni
335.6900225

NESSUN COMMENTO