Premio Fita Liguria Tre Caravalle: la cerimonia di premiazione

premio fita

Importante appuntamento giovedì 29 novembre per le compagnie affiliate Fita della Regione Liguria. Presso il Museo Biblioteca dell’Attore di Genova si svolgerà la cerimonia di premiazione della seconda edizione del Premio Fita Liguria “Tre caravelle” 2018. Il Premio Fita Liguria “Tre Caravelle” è un concorso regionale che rientra nel circuito del Gran Premio Nazionale di Teatro Amatoriale (GPTA) indetto da Fita. Ogni regione, tramite un concorso simile quello ligure, decreta il proprio vincitore.

I rappresentanti delle varie regioni, così selezionati, parteciperanno al GPTA che si svolgerà a gennaio 2019, al temine del quale sarà decretato il vincitore nazionale. La compagnia che si aggiudicherà il Premio “Tre Caravelle 2018” rappresenterà la Liguria al GPTA insieme alle rappresentanti delle altre regioni.

Per la Liguria si sono candidate 22 compagnie, coinvolgendo l’intero territorio regionale dall’estremo levante all’estremo ponente: 11 genovesi, 7 savonesi, 3 imperiesi e 1 spezzina. Tra di esse saranno individuate le quattro finaliste che si contenderanno l’ambito titolo.

A loro si affiancherà la Compagnia degli Evasi di La Spezia, vincitrice del Premio Nena Taffarello con la commedia “Acre odore di iuta” e finalista regionale di diritto.

23 opere in concorso dunque, tra commedie, gialli e musical, sia in italiano che nelle varie parlate liguri, che offrono un ampio spettro di quella che è l’attività teatrale amatoriale della nostra regione.

Durante la cerimonia di premiazione, oltre al Premio “Tre Caravelle 2018” sarà assegnato anche il “Premio Scotti 2018” al miglior attore ed alla migliore attrice individuati all’interno della rassegna.

Appuntamento giovedì 29 novembre  alle ore 17:30 presso il Museo dell’Attore, Via del Seminario 10, Genova.

CONDIVIDI
Articolo precedente“Genova nel Medioevo” il secondo percorso del tour urbano
Prossimo articoloCaccia ai fantasmi all’ombra della Lanterna, con il Genova Paranormal Tour
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO