A Palazzo Lomellino la mostra personale “Le radici” dell’artista genovese Rino Valido

radici

Fino a domenica 11 dicembre Palazzo Nicolosio Lomellino di Strada Nuova(via Garibaldi 7, Genova) ospiterà la mostra personale di Rinaldo Valido Le radici”: 30 opere dedicate alla forma e il colore, elementi caratterizzanti del percorso che porta l’artista alla sintesi, nata dalla sua esperienza di cromista e scompositore di grigi.

L’esposizione si compone delle “radici” del percorso artistico di Valido, nato come cromista e scompositore di grigi nella Genova degli anni ‘60. Sarà quindi la sintesi della forma e del colore la protagonista di questa esposizione, elemento imprescindibile e, per Valido, essenziale punto d’incontro tra l’arte e il design.

La personale di Rino Valido punta proprio a sottolineare e a far comprendere l’importanza delle sue origini di designer nel determinare la propria evoluzione creativa in ambito pittorico. La forma e il colore entrano in gioco come elementi chiave nella ricerca di un equilibrio tonale e percettivo in continua evoluzione. Le prime opere di Valido degli anni ‘70, periodo in cui iniziava a esporre nelle prime personali e collettive, risentono già di questa ricerca, più tardi approfondita durante l’esperienza dell’artista in Camargue. La razionalità e l’ordine sono quindi due elementi fondamentali per la sua crescita narrativa e gli hanno permesso di tradurre quello che vedeva in sintesi geometrico-informale, ancora oggi risultato di quelle “radici” – sottolinea Luciano Caprile, curatore della mostra.

L’esposizione rappresenta quindi l’essenza del lavoro di Rino Valido, impegnato all’inizio della sua carriera in diversi laboratori fotolitografici che gli hanno permesso, attraverso la ricercata abilità del disegno e la sensibilità del colore, di intraprendere l’attività di cromista. Da questi presupposti sono scaturite le esposizioni personali e collettive, e le esperienze in Francia che lo hanno portato a elaborare un modus operandi che egli definisce “sintesi”.

Il design entrerà in campo alla fine degli anni ‘70, con le società di Stato per le quali Valido promuoverà idee costruttive, progetti per installazioni, totem aziendali, e porterà immagini delle stesse in molti paesi del mondo.

Durante il periodo di permanenza della mostra, verranno organizzati incontri didattici con l’artista dedicati agli studenti delle Scuole Medie Superiori a indirizzo artistico, in collaborazione con lo Studio AG – didattica, educazione e formazione (www.studio.ag.it/).

Promossa dall’Associazione Palazzo Lomellino di Strada Nuova Onlus, la mostra “Le radici” è curata da Luciano Caprile, che ha collaborato con Rino Valido nelle sue principali esposizioni, documentate da cataloghi come “Essenze naturali”, del 2005, e “La seduzione è il colore”, 2007, entrambi a cura dello stesso Caprile.

Informazioni utili per la visita alla mostra:

Orari:
15.00 /18.00 da martedì a venerdì
10.00/18.00 sabato, domenica e festivi
Lunedì chiuso
Disponibilità apertura fuori orario per gruppi su prenotazione e visite guidate

Biglietti:
Ingresso gratuito

Per informazioni visite e prenotazioni:
Palazzo Lomellino
010/0983860 (orario d’ufficio)
393/8246228 (prefestivi e festivi)
lomellino@studiobc.it 

NESSUN COMMENTO