“Palazzo Doria e il suo presepe” giunge alla sua terza edizione con una giornata di visite guidate

palazzo doria e il suo presepe

In occasione delle prossime festività natalizie, Fondazione Carige propone al pubblico, nella giornata di sabato 15 dicembre, visite guidate a Palazzo Doria e alle collezioni d’arte che arredano la storica residenza, con particolare attenzione all’interessante presepe novecentesco in maiolica policroma.

Il presepe, opera del noto figurinaio savonese Antonio Tambuscio che lo realizzò nel 1919 dedicandolo alla figlioletta Nina, è composto da una quarantina di statuette di diversa altezza, foggia, postura e di particolare connotazione ligure. Disposto su un’apposita struttura, occupa un’intera sala del piano nobile.

Nel corso delle visite si resterà affascinati dalla struttura architettonica di Palazzo Doria che, grazie all’attento restauro operato da Fondazione Carige, riporta ancora le originarie caratteristiche che spaziano dall’epoca medievale, passando attraverso il periodo cinque-seicentesco fino ad arrivare alla rappresentatività settecentesca.

Grande interesse susciteranno anche i dipinti e gli arredi, nonché l’arazzo seicentesco di Jan Raes che domina il salone del secondo piano nobile.

Visite guidate gratuite dalle ore 10 alle ore 19.

Palazzo Doria
Via D. Chiossone, 10

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteGenova Curiosa: un insolito tour con guida abilitata
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – martedì 18 dicembre 2018
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO