Nuova programmazione per questo weekend al Teatro Altrove

nuova programmazione

Ancora musica, cinema e teatro nella nuova programmazione culturale che l’Altrove – Teatro della Maddalena propone al pubblico questa settimana.

Torna Improland con una nuova session di jazz e improvvisazione a cura del Collettivo HIC Genova, in cui musicisti, illustratori e attori per una serata polimorfa basata esclusivamente sulle inclinazioni dei coinvolti. Gli ospiti di giovedì 6 aprile alle 21.30 saranno i membri del Davide Merlino Percussion Duo, un ensemble minimo, ma ad altissimo tasso percussivo! Illustrazioni dal vivo a cura di Rebigo – Studio di Illustrazione.
Ingresso con formula “Up To You”.

Venerdì 7 e sabato 8
alle 21 un nuovo spettacolo teatrale, una produzione Narramondo Teatro in cui Jacopo Gassman dirige Nicola Pannelli su un testo di Chris Thorpe. Confirmation è incentrato sulle barriere attraverso le quali non riusciamo a parlare, sul rigetto impulsivo del punto di vista contrario al nostro e sui meccanismi che ci portano a scegliere soltanto ciò che conferma le nostre ragioni. Attingendo da alcuni studi intorno al tema del “pregiudizio di conferma”, l’autore tenta di instaurare un “dignitoso” dialogo, reale e immaginario, con l’estremismo politico. Thorpe è oggi una delle voci più importanti del teatro britannico: la sua opera s’interroga sul comportamento umano, ponendo alcune semplici ma ingannevoli domande. Un monologo intelligente, di scottante attualità Biglietto intero 11€/ Ridotto 9€.

Domenica 9 un evento speciale, “Dieci vola a New York!”, una festa per sostenere la partecipazione dello spettacolo Dieci – la prima produzione Narramondo & Teatro Altrove – al Festival In Scena di New York, che si terrà nel maggio 2017. Alle 19 si parte con l’aperitivo e dalle 20 in poi djset con video tratti dallo spettacolo, sorprese, ricchi premi e cotillons. Dieci, spettacolo tratto dal romanzo di Andrej Longo e diretto da Elena Dragonetti e Raffaella Tagliabue, ha vinto il Premio Calandra nel 2014 ed è un monologo in cui 10 personaggi si raccontano, disegnando quell’universo denso e variegato che è Napoli. Non un’area geografica circoscritta, ma una realtà universale che racchiude in sé pieghe nascoste dell’animo umano. Dieci come i comandamenti, a cui ogni monologo è intitolato. E a cui ogni personaggio è legato.

Doppio appuntamento cinematografico lunedì 10 per concludere la trilogia Paradise di Ulrich Seidl, regista austriaco prluripremiato e ancora non distribuito in Italia. Alle 18.30 Faith, Leone d’Argento a Venezia 2012, sul totalizzante rapporto di una donna con la propria fede; in serata Hope, presentato al Festival di Berlino l’anno seguente, sulle speranze di un’adolescente di riacquistare la propria forma fisica e di farsi amare.

Per informazioni: 328 6292879 | comunicazione@teatroaltrove.it

NESSUN COMMENTO