“Numero Zero”: il nuovo abbonamento teatrale per 4 spettacoli allo Stabile e all’Archivolto

Teatro

Dalla collaborazione fra il Teatro Stabile di Genova e il Teatro dell’Archivolto, nasce “Numero Zero” il nuovissimo abbonamento che consente di assistere a quattro spettacoli, 2 produzioni per ciascun teatro con soli 40€. Le proposte del Teatro Stabile: “Il Gabbiano” di Cechov diretto da Marco Sciaccaluga, alla Corte dal 28 febbraio al 19 marzo; “L’isola degli schiavi” di Marivaux per la regia di Irina Brook, al Duse dal 21 marzo al 9 aprile. I titoli (a scelta fra le tre produzioni disponibili) dell’Archivolto: “Momenti di trascurabile in/felicità” di Francesco Piccolo, diretto da Giorgio Gallione, alla sala Mercato dal 30 marzo all’8 aprile;
Da questa parte del mare” di Gianmaria Testa, diretto da Giorgio Gallione, alla sala Modena il 27 e 28 aprile; “Carta bianca De Cataldo: Crimini” reading letterario, alla sala Modena il 3 maggio.

Numero Zero” è in vendita presso le biglietterie del Teatro Stabile e del Teatro dell’Archivolto, dove è anche possibile acquistare ognuno degli spettacoli.

Per ulteriori informazioni:
www.teatrostabilegenova.it
www.archivolto.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteEventi a Genova e in Liguria – martedì 28 febbraio 2017
Prossimo articoloA Palazzo della Meridiana si ricorda Faber con “Le poesie di Fabrizio De André”
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO