A Nervi la XIV° edizione della Mostra Internazionale di Illustratori Contemporanei sul tema Caos e Mordillo

La mostra internazionale di illustratori contemporanei è giunta alla XIV° edizione e, come ogni anno, torna alle Raccolte Frugone in un percorso espositivo organizzato in due sezioni distinte. La prima è dedicata agli illustratori che hanno partecipato all’annuale concorso di illustrazione interpretando il tema “Caos“, una selezione di 48 autori scelti dalla giuria presieduta dal celebre artista argentino Guillermo Mordillo tra 975 partecipanti da 50 paesi del mondo.

Ospite d’eccezione nonchè presidente della Giuria del Concorso: Guillermo Mordillo. La seconda sezione è invece dedicata proprio, a lui, a Mordillo, protagonista di un’esposizione di oltre 100 opere, una retrospettiva –  intitolata La tenerezza della paura –   delle sue illustrazioni più significative, a partire dalle opere originali degli esordi negli anni ’50 fino ai lavori più attuali, dai disegni sullo sport – in particolare golf e il calcio – alle dissacranti tavole sull’amore e la coppia; dalle tavole tratte dai libri ai bozzetti preparatori, senza dimenticare i suoi simpatici animali, con grande rilievo alle famose e indimenticabili giraffe che nel 2018 hanno festeggiato il 50esimo anniversario dalla loro creazione.

Il concorso Internazionale è da anni un momento importante che vede artisti affermati ed emergenti alle prese con il tema proposto da Tapirulan, dando vita ad opere innovative, creative pronte ad arricchire in modo nuovo il mondo dell’Illustrazione in particolare, dell’arte in generale, generando curiosità nel pubblico e tra gli addetti ai lavori.

In occasione dell’evento è stato pubblicato un catalogo dedicato alla mostra monografica di Mordillo, pubblicato da edizioni Tapirulan. Disponibile anche il catalogo delle opere dei quarantotto illustratori selezionati e il calendario 2019 con le immagini realizzate dai primi 12 classificati.

I vincitori del Concorso 2018
I vincitori: il Premio della Critica, di € 2000,  è andato Joey Guidone; il Premio Popolare, di  € 500 è stato vinto dalla coppia Gianluca Patti e Bianca Sangalli Moretti.

I 12 autori pubblicati sul calendario 2019 sono Emanuele Benetti, Inna Burshteyn, Giulia Canala, Beatrice Cerocchi, James Daw, Luca Di Battista, Joey Guidone, Irene e Irene, Marie Muravski, Filippo Spinelli, Laura Zani, Antonio Zeoli.

Orari:
-ORARIO INVERNALE fino al 24 marzo
dal martedì al venerdì 9-18.30
sabato e domenica 9.30-18.30
Chiuso: lunedì

-ORARIO ESTIVO  dal 26 marzo al  6 ottobre
da martedì a venerdì 9-19
sabato e domenica 10-19.30
Chiuso: lunedì

Ingresso mostra:
-Intero € 5
-Ridotto € 3

Info e prenotazioni visite guidate:
010 3726025
biglietteriagam@comune.genova.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteEventi a Genova e in Liguria – venerdì 22 marzo 2019
Prossimo articoloAl Museo di Storia Naturale la mostra di sauri in carne e ossa “Dragons”
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO