Naturopatia – Speciale Open Day

La scuola permette ai partecipanti di iniziare un percorso che li potrà portare ad esercitare la professione di naturopati

Speciale naturopatia – Open Day Scuola Emergere

Esistono diversi percorsi ai quali ci si può avvicinare per il proprio benessere e per prendersi cura di se stessi, uno di questi è la naturopatia.
Questa intervista è per presentare l’open day del 18 settembre della scuola di naturopatia Emergere che si trova a Lavagna, in provincia di Genova.

La scuola permette ai partecipanti di iniziare un percorso che li potrà portare ad esercitare la professione di naturopati, ma l’open day è indicato anche a tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questa disciplina che non vuole essere una medicina alternativa ma semmai complementare.

La naturopatia come prevenzione

Se vogliamo la naturopatia è anche una sorta di prevenzione, un metodo per conoscere meglio se stessi e raggiungere una maggiore consapevolezza, fondamentale per il proprio benessere fisico e psichico.

La figura del naturopata

Ma che figura è il naturopata? possiamo definire il naturopata come una persona che segue il proprio paziente e lo aiuta a cambiare stile di vita ma dandogli benefici nell’immediato.

La mission di Emergere

La mission di “Emergere” è semplicemente quella di aiutare la gente a stare bene, a superare quei limiti autoimposti dal proprio inconscio e insiti in noi da sempre che impediscono a molte persone di trovare la propria strada ed essere felici.

Questa “Intervista Smart” a cura di Michela Resi vuole essere un anticipo e una presentazione dell’Open Day del 18 settembre 2021 ma anche un modo per conoscere il percorso di chi ha fatto della propria vita la mission di cui sopra, ovvero Graziella Barbato e Marcello Graglia che sono alla guida della Scuola Emergere e che ci raccontano i loro trenta anni di esperienza in questa affascinante professione.

Per informazioni: Sito Scuola Emergere

ZenaZone.it Speciale Benessere

Non perdere gli altre interviste smart, iscriviti al canale YouTube di Zenazone

#naturopatia
#benessere
#professioni

CONDIVIDI
Articolo precedenteI peperoncini più piccanti al mondo
Prossimo articoloEliminatorie Pesto Championship sino a domenica 12 settembre a Diano Marina
Ho iniziato a cantare a 19 anni, sono stata una delle voci di "Non è la Rai" di Gianni Boncompagni, il mio soprannome era "Speedy" per la velocità nell'apprendere canzoni nuove. Successivamente sono stata corista di Marco Masini e Jenny B. Dopo aver girato l'Europa come cantante mi sono fermata a Bogliasco. Vivevo già a Genova quando ho partecipato a “We three plus friends”, l'ultimo disco di Bobby Durham, batterista di Frank Sinatra ed Ella Fitzgerald. Dal 2013 sono conduttrice di Zenazone, realizzo video e interviste in team con Davide con cui ho realizzato anche oltre 130 video itinerari turistici in tutta Italia col format Eats&Travels.

NESSUN COMMENTO

RISPONDI