Il Mio Amico Giorgio Gaber Live -lo spettacolo di Gian Piero Alloisio a La Claque

Il mio amico giorgio gaber

Giovedì 18 gennaio, alle ore 21.30, a La Claque del Teatro della Tosse Il Mio Amico Giorgio Gaber Live Seconda Parte, scritto e diretto da Gian Piero Alloisio, con Gian Piero Alloisio e Gianni martini, canzoni di Gaber, Guccini, Luporini, Alloisio.
Ogni volta che ne ha parlato pubblicamente, Giorgio Gaber ha definito Alloisio “il mio amico Gian Piero”. A quindici anni dalla scomparsa dell’inventore del Teatro-Canzone, Alloisio ricambia l’affettuoso omaggio con un tributo specialissimo.

Nel settembre 2017, Gian Piero Alloisio ha pubblicato Il mio amico Giorgio Gaber (UTET), un libro pieno di nuovi aneddoti divertenti e commoventi e di fatti mai pubblicati che ci raccontano, soprattutto, Gaber come persona. Gaber a casa, Gaber in famiglia, Gaber in camerino, Gaber con i suoi musicisti e i suoi tecnici, Gaber con Luporini, Battiato e Guccini. Gaber e Alloisio alle prese con iniziative culturali coraggiose e tragicomiche insieme. Un Gaber non sempre da solo sul palco ma autore, con lo stesso Alloisio, per altri artisti come la moglie Ombretta, Arturo Brachetti, Enzo Jannacci. Gaber regista e produttore. Gaber, curioso e spaesato, alle prese con l’universo femminile.

Questo tributo affettuoso a un uomo non superficiale, la cui prima parte è stata presentata con successo a La Claque il 19 ottobre 2017, torna sul palcoscenico, a richiesta del pubblico, con rinnovato entusiasmo. Gli ingredienti, oltre alle 240 pagine del libro (che nel frattempo è stato accolto con estremo favore da tutta la stampa italiana), sono le tantissime canzoni evocate dal racconto: canzoni di Gaber-Luporini, ma anche canzoni scritte da Alloisio, Gaber e Guccini per il mitico spettacolo “Ultimi viaggi di Gulliver”, canzoni scritte da Alloisio per Eugenio Finardi o per il Teatro della Tosse e cantate, per anni, con la sorella Roberta.

Nell’occasione verrà presentato per la prima volta in pubblico l’inedito Eia Eia Trallallà, blues quasi comico dedicato al ritorno dell’ideologia nazi-fascista in Italia e in Europa.

Al termine dello spettacolo, Alloisio si tratterrà per il firmacopie.

Gian Piero Alloisio ha lavorato 14 anni con Giorgio Gaber come autore di varie produzioni teatrali e televisive di successo, Gianni Martini 18 anni come musicista. Entrambi hanno avuto modo di approfondirne la conoscenza. Questo spettacolo sincero e diretto è ricco di aneddoti e di pensieri “gaberiani” sulla politica, sulla religione, sull’amore e sull’arte. Le canzoni scelte per raccontare il Signor G “visto da vicino” appartengono a periodi e stili musicali molto diversi: da Madonnina dei dolori a L’amico, da Chiedo scusa se parlo di Maria a Verso il Terzo millennio, da La strana famiglia a Le strade di notte.

Biglietti
-Intero 12,00 €
-Ridotto 10,00

Info
Teatro della Tosse
Gian Piero Alloisio
0102470793

CONDIVIDI
Articolo precedenteEventi a Genova e in Liguria – sabato 27 gennaio 2018
Prossimo articoloLa casa del violinista fantasma – “I Misteri della Val di Vara”
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO