Mercatino di San Nicola: il calendario degli eventi

Mercatino di San Nicola

Prosegue, in piazza Sarzano, la XXIX edizione del Mercatino di San Nicola, organizzata dall’Associazione Volontari Mercatino di San Nicola con il patrocinio della Regione Liguria, del Comune di Genova e di Erg. Si tratta dell’unico mercatino natalizio in Italia gestito da una ONLUS, che raccoglie tanti espositori tra botteghe artigiane e associazioni proponendo prodotti di alta qualità e coniugando la tradizione alla solidarietà.

Ricco il programma dei prossimi giorni, che prende il via con l’afro-cuban jazz dell’Azucar Jazz TrioMartedì 12 dicembre tocca allo spettacolo di Natale degli alunni della scuola “Anna Frank”, mentre nel pomeriggio il duo Simon and Philips trascineranno i visitatori del Mercatino con ritmi jazz, blues e swing. Mercoledì 13 dicembre è il turno di una delle più grandi novità dell’edizione 2017: i laboratori di Sara Moisello. Nel primo appuntamento, “4 finger food per uno sfizioso aperitivo natalizio”, la chef genovese insegnerà a preparare: riso venere con gamberi, zucchine e lime; salmone affumicato con avocado, sesamo e salsa di soia; carciofi con fagioli cannellini e olive taggiasche; burrata con acciuga salata e pane croccante. Le “Nuove idee per il tuo pranzo di Natale non convenzionale” saranno protagoniste del secondo laboratorio di sabato 16 dicembre, in cui Sara Moisello spiegherà come cucinare: una pagnotta gorgonzola e noci (come antipasto); lasagne con robiola, porri e granella di pistacchio (come primo) e una corona di salmone cotto e affumicato alle erbette (di secondo). La giornata di mercoledì prosegue con il laboratorio per bambini “SensAzione Golosa” (ore 17) al Museo di Sant’Agostino e con il concerto di Natale (ore 18.30) di due leggende della canzone d’autore genovese: Federico Sirianni e Max Manfredi.

Giovedì 14 dicembre si parte con il concerto del quartetto gipsy jazz Madame Belleville (ore 17), per poi continuare con un grande classico del Mercatino: lo spettacolo di cabaret del Laboratorio Zelig (ore 18.30). Venerdì, dopo lo spettacolo degli alunni della scuola primaria “X Dicembre” (ore 10.30), Filippo Tagliafico insegnerà a cucinare il vero pandolce genovese. Le percussioni afro-brasiliane della Banda Faladeira (ore 17) e il concerto di Lucilla & la vie on road (ore 18) chiuderanno la giornata. Weekend di sagre al Mercatino, con quella dedicata al minestrone di Sant’Olcese (sabato 16) e con i sapori fiorentini di domenica 17, come la bistecca alla fiorentina e il panino al lampredotto.

Come da tradizione, il weekend del Mercatino di San Nicola offre una miriade di eventi: dall’apertura straordinaria del Museo di Sant’Agostino (dalle 9 di sabato, alle 16 “La speziera del povero diavolo”) al concerto della storica band prog rock genovese Jus Primae Noctis (domenica, ore 18.30). Tra questi gli appuntamenti musicali con Bloco Ja è (sabato 16, ore 16, lezioni ed esibizioni di percussioni brasiliane con Andrea Trabucco), con i Liptones (sabato 16, ore 18) e con Terre di Mezzo (sabato 16, ore 19.30). Previste anche esibizioni di cori, come quella del Coro di Nostra Signora del Monte (sabato 16, ore 11), del Millelire Gospel Choir (domenica 17, ore 11), del Coro Maddalena e del Coro delle Montagne (domenica 17, ore 16). E ancora: Marco Rinaldi dei Soggetti Smarriti accompagnerà (sabato 16, ore 14.30) i visitatori del Mercatino alla scoperta del Centro Storico e Massimo Gaviglio, in arte “Pigiamino”, divertirà i più piccoli con uno show (domenica 17, ore 15). Infine, domenica 17 sarà la Giornata dei Bambini, con il progetto Ritmiciclando.

IL MERCATINO DI SAN NICOLA GIORNO PER GIORNO: IL CALENDARIO DEGLI EVENTI

Lunedì 11 dicembre
Ore 16.30: concerto dell’Azucar Trio Latin Jazz, complesso che rivisita i brani jazz più famosi per piano e tromba, partendo dallo swing anni Trenta ai brani tradizionali standard di Broadway, per terminare in un afro-cuban jazz.

Martedì 12 dicembre
Ore 11: spettacolo dei bambini della scuola primaria “Anna Frank”;
Ore 18.30: concerto jazz, blues e swing di Simon and Philips, duo di pianoforte e tromba.

Mercoledì 13 dicembre
Ore 16: “4 finger food per uno sfizioso aperitivo natalizio”, a cura di Sara Moisello che insegnerà a preparare: riso venere con gamberi, zucchine e lime; salmone affumicato con avocado, sesamo e salsa di soia; carciofi con cannellini e taggiasche; burrata con acciuga salata e pane croccante;
Ore 17: al Museo di Sant’Agostino laboratorio per bambini dai 6 ai 10 anni “SensAzione golosa”, a cura di Coopculture e Coop Zoe;
Ore 18.30: Concerto di Natale di due tra i più importanti nomi della canzone d’autore genovese: Federico Sirianni e Max Manfredi.

Giovedì 14 dicembre
Ore 17: Concerto del quartetto gipsy jazz Madame Belleville
Ore 18.30: Laboratorio Zelig, spettacolo di cabaret in cui aspiranti comici tentano sketch inediti davanti a un pubblico vero, con il contributo e l’aiuto della direzione artistica di Zelig.

Venerdì 15 dicembre
Ore 10.30: spettacolo dei bambini della scuola primaria “X dicembre”;
Ore 16: showcooking e lezioni di Filippo Tagliafico su come cucinare il vero pandolce genovese;
Ore 17: concerto di percussioni afro-brasiliani della Banda Faladeira;
Ore 18: concerto di Lucilla & La vie on road.

Sabato 16 dicembre
Ore 9: apertura straordinaria fino alle 22 del Museo di Sant’Agostino, con visite guidate ai suoi tesori nascosti;
Ore 11: concerto del Coro di Nostra Signora del Monte;
Ore 12: sagra del minestrone di Sant’Olcese;
Ore 14.30: alla scoperta delle storie più suggestive del Centro Storico con Marco Rinaldi dei Soggetti Smarriti, che racconterà i tesori della città antica.
Ore 15: “Nuove idee per il tuo pranzo di Natale non convenzionale”, a cura di Sara Moisello che insegnerà a preparare: come antipasto una pagnotta gorgonzola e noci; come primo lasagne con robiola, porri e granella di pistacchio; come secondo una corona di salmone cotto e affumicato alle erbette;
Ore 16: Bloco Ja è, esibizione e lezioni di percussioni brasiliane con Andrea Trabucco;
Ore 16: il Museo di Sant’Agostino, in collaborazione con l’Istituto Alberghiero Bergese e Coop, organizza “La spezieria del povero diavolo”, evento dedicato ai dolci realizzati con materie povere;
Ore 18.00: concerto dei Liptones, per una “Rockabilly Experience” a tutto tondo;
Ore 19.30: Concerto Terre di mezzo.

Domenica 17 dicembre
Ore 11: concerto del Millelire Gospel Choir, coro nato nel 2000 con un repertorio che spazia dalla tradizione gospel e spiritual a composizioni e arrangiamenti originali;
Ore 12: sagra della bistecca alla Fiorentina, dei sapori fiorentini e del panino al lampredotto;
Ore 15: show per bambini di Massimo Gaviglio, in arte “Pigiamino”
Ore 16: concerto del Coro Maddalena e del Coro delle Montagne;
Ore 17: Giornata dei bambini con Ritmiciclando, progetto musicale sperimentale che inizia come laboratorio per la costruzione e l’utilizzo di strumenti musicali con materiali di recupero, per poi trasformarsi in uno spettacolo musicale vero e proprio;
Ore 18.30: concerto della storica progressive rock band genovese Jus Primae Noctis.

Lunedì 18 dicembre
Ore 12: appuntamento con lo chef: la food blogger, e giudice di “Cuochi e fiamme” su La 7, Valentina Scarnecchia cucinerà insieme ai volontari;
Ore 15: spettacolo dei bambini della scuola Garaventa;
Ore 17: Spettacolo di Flamenco
Ore 18.30: show di cabaret del collettivo Bruciabaracche, a cui parteciperanno anche il savonese Daniele Raco e i Soggetti Smarriti (Marco Rinaldi e Andrea Possa).

Martedì 19 dicembre
Ore 18.30: “Acoustic Night” con Bacci del Buono e Fulvio Masini, concerto della serie “The Musical Box Nights”, dedicati alla musica di qualità creata da artisti del territorio.

Mercoledì 20 dicembre
Ore 16.30: alla scoperta delle storie più suggestive del Centro Storico con Marco Rinaldi dei Soggetti Smarriti, che racconterà i tesori della città antica.
Ore 17: al Museo di Sant’Agostino laboratorio per bambini dai 6 ai 10 anni “SensAzione profumata”, a cura di Coopculture e Coop Zoe;
Ore 18: concerto del Coro Popolare della Maddalena, coro multiculturale fondato nel quartiere genovese nel 2014 dal poeta-chitarrista Pier Mario Giovannone e dalla cantautrice Giua;
Ore 19: aneddoti, curiosità e segreti dei vicoli e di piazza Sarzano raccontati dall’Associazione Culturale Giano (in collaborazione con “I segreti dei vicoli di Genova”) e dagli ideatori del gioco genovese “Palanche”.

Giovedì 21 dicembre
Ore 18.30: concerto della serie “Uga for Christmas” di Jess, cantautrice genovese che unisce sonorità Pop-Folk, Alternative, Soul e Blues e di Fulvio Masini.

Venerdì 22 dicembre
Ore 12: appuntamento con lo chef: Mattia Poggi, conduttore televisivo di programmi su Alice, Marcopolo e CaseDesignStili, cucinerà con i volontari;
Ore 17: Cartoon Tribute, concerto di sigle di cartoni animati di Aurora Venturelli e Davide Moggia.

Sabato 23 dicembre
Ore 16: spettacolo della scuola di canto genovese Art.ebi;
Ore 18.30: concerto del Coro Fratelli d’Italia;
Ore 19: cerimonia di chiusura con la consegna dei fondi raccolti e l’estrazione dei vincitori delle maglie di Genoa, Sampdoria e Virtus E ntella.

Mercoledì 27 dicembre
Ore 17: al Museo di Sant’Agostino laboratorio per genitori e bambini dai 3 agli 8 anni “SensAzione soffice”, a cura di Coopculture e Coop Zoe.

 

Vuoi rivedere il nostro servizio al Mercatino di San Nicola dell’anno scorso? 

Mercatino di San Nicola: a curiosare tra gli stand di Piccapietra

CONDIVIDI
Articolo precedenteEventi a Genova e in Liguria – venerdì 22 dicembre 2017
Prossimo articoloCapodanno 2018 al Porto Antico: tante proposte per ogni gusto
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO