Meet the brave: a Rezzoaglio escursione guidata in MTB in attesa dei biker dell’Alta Via Stage Race

Meet the brave

Domenica 19 giugno, Rezzoaglio ospiterà la seconda tappa dell’Alta Via Stage Race, giunta alla 5a edizione. Per ingannare l’attesa dei concorrenti ed entrare nello spirito della competizione è stata organizzata “Meet the brave!”, un’escursione guidata in MTB che inizierà alle ore 12:00 lungo il periplo del Monte Aiona.
Il percorso all-mountain, lungo 35 km, sale al Lago delle Lame per poi procedere in direzione di Prato Mollo (dove si potrà usufruire del punto di ristoro allestito per la gara) su bellissime e panoramiche sterrate, fino al rientro a Rezzoaglio, passando per la Foresta delle Lame e per Villanoce, alternando sterrato, sentieri e pochissimo asfalto, con brevi tratti a piedi nei punti più difficoltosi. Al termine cena insieme ai biker in gara, a base di polenta e asado preparati dalla Pro Loco di Rezzoaglio.

Quest’anno, insieme all’Alta Via Stage Race, si terrà anche la I^ edizione di I-LAVET (Liguria Alta Via Epic Trail), gara di Trai Running che si posiziona tra le UltraTrail più impegnative e affascinanti del panorama internazionale.

La manifestazione è aperta a tutti, dai 16 anni in su, con MTB tradizionale o a pedalata assistita e adeguatamente attrezzati.

Iscrizione obbligatoria entro: venerdì 17 giugno alle ore 18:00 contattando la Guida MTB Giorgio Genovese ai numeri: 339.3870031 – 335.5939936.
Costo iniziativa: Euro 15 a persona, comprensivi di accompagnamento e cena conviviale (assicurazione a carico dei partecipanti).

Per maggiori informazioni:
Una montagna di accoglienza 
Parco dell’Aveto, Via Marrè, 75/A – 16041 Borzonasca (GE)
334.6117354
info@unamontagnadiaccoglienza.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteLe sagre di Domenica 19 giugno a Genova e in Liguria
Prossimo articoloTi piacciono i dolci e vorresti imparare a prepararli? Oggi puoi, con Passione del Dolce.
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO