Lo sbaglio di essere vivo: lo spettacolo in scena al Teatro Garage

Lo sbaglio di essere vivo

Venerdì 21 e sabato 22 aprile alle ore 21:00 nella Sala Diana del Teatro Garage, la compagnia Il Crocogufo porterà in scena Lo sbaglio di essere vivo per la regia di Angelo Formato. La commedia, dal sapore vagamente pirandelliano, narra la storia di Adriano Lari che, a causa di una congestione, cade in uno stato di catalessi e viene dichiarato morto, ma la sera prima del funerale si risveglia dal suo stato di morte apparente, con evidente spavento della moglie Maria. Venuto a conoscenza della possibilità di incassare una cospicua somma dalla sua assicurazione, decide, nonostante le opposizioni della moglie, di rinunciare alla vita e rimanere tra i morti.
I primi tempi i due vivono nell’agiatezza, ma ben presto i soldi finiscono e devono tornare alla dura realtà della vita di tutti i giorni. Ma Adriano non può vivere liberamente, per la società non esiste più e deve quindi vivere di nascosto. Ormai ha modificato il suo destino ma non può modificare quello degli altri che continueranno a vivere, mentre lui si troverà sempre più imprigionato in questa sua dimensione senza più vie d’uscita. In questa situazione grottesca e paradossale si intrecciano avvenimenti e colpi di scena esilaranti, imprevedibili e tragicomici fino al liberatorio lieto fine.

Lo sbaglio di essere vivo è del famoso scrittore e sceneggiatore Aldo De Benedetti, noto autore del teatro d’evasione, caratterizzato da una raffinata ironia nel costruire intrighi sentimentali.

Con: Ornella Sansalone, Angelo Formato, Alessandro Silvio, Federica Menini, Paolo Derba

Ingresso: intero 12,00 Euro – ridotto 9,00 Euro

Le prevendite si effettuano presso Ufficio Teatro Garage in via Casoni 5-3-B Genova da lunedì a giovedì ore 15,00 -18,00

La biglietteria alla Sala Diana apre a partire dalle 20,00

Per info e prenotazioni:
010.511447
info@teatrogarage.it

NESSUN COMMENTO