Lisa Stansfield - White Soul
Lisa Stansfield – White Soul

Il libro è un saggio critico sulla carriera di Lisa Stansfield, osservando da vicino l’evoluzione del suo percorso artistico e mettendolo a confronto con i cambiamenti che hanno attraversato il mondo della musica internazionale.

Per Lisa il vero successo arriva con il singolo “All around the world” e con il primo lavoro da solista “Affection”, in grado di vendere oltre quattro milioni di copie. Nel corso degli anni ’90, la Stansfield si consacra al soul con il suo album eponimo “Lisa Stansfield” del 1997 e in quel periodo si aprono per lei le porte a una parallela carriera da attrice grazie alla sua partecipazione al film “Swing”.

Nel nuovo millennio il panorama musicale internazionale è sconvolto dal fenomeno del file-sharing che fa crollare le vendite e la Stansfield segna una doppia battuta di arresto con gli album “Face Up” e “The Moment” che non ottengono il successo sperato. Nel 2014 ecco la rinascita con il nuovo disco “Seven” che rende omaggio alla Black Music e al Northern Soul, mentre quattro anni dopo arriva la conferma del ritorno sulle scene grazie a “Deeper” che rappresenta un segnale di una ritrovata continuità discografica da parte di Lisa Stansfield.

Acquistalo on Line: su Amazon – su IBS

L’autore
Alex Bettucchi, papà di uno splendido bimbo affetto da ittiosi lamellare (rara malattia della pelle), qualche anno fa si è cimentato nella scrittura di saggio critico sulla carriera della sua cantante preferita, molto nota negli anni 90: Lisa Stansfield.
Oggi il suo progetto si è concretizzato ed egli ha deciso di devolvere interamente il ricavato delle vendite della sua pubblicazione all’associazione Uniti (Unione Italiana Ittiosi), finalizzandolo esclusivamente alla causa di crowfounding per la ricerca sull’ittiosi lamellare “UNITI for Comitato UFFI”.

NESSUN COMMENTO