L’anteprima del Festival Electropark in occasione dei Rolli Days: i concerti

Electropark

Comincia con un’anteprima, durante i Rolli Days, che si terranno sabato 13 e domenica 14 ottobre, il viaggio nella settima edizione di Electropark, festival internazionale di musica elettronica e sperimentazione artistica in programma tra l’8 e il 10 novembre nel quartiere di Prè. Sabato 13 ottobre (ore 17), nel cortile di Palazzo Reale, si esibiscono Al Doum & The Faryds, mentre domenica 14 ottobre (ore 19) tocca, nel Salone al secondo piano della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, a Lubomyr Melnyk.

Il gruppo italiano Al Doum & The Faryds (sabato 13 ottobre, ore 17, cortile di Palazzo Reale) sposano punk e rock, in una psichedelia con connotazioni africane, orientali e primitive, sfumata dal jazz elettrico di Miles Davis e da quello spirituale di Sun Ra. Con basso, fiati, chitarre, cori, batteria e percussioni, introducono lo spettatore in un viaggio onirico, dove abbandonarsi a danze primordiali e riti magici misteriosi. Lubomyr Melnyk (domenica 14 ottobre, ore 19, salone al secondo piano della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola) è un pianista che ha saputo innovare il panorama modern classical contemporaneo, sviluppando un linguaggio detto “continuous piano music”. Onde di note velocissime danno vita a un flusso perpetuo e incantevole, ai confini tra percezione melodica e immaginazione.

L’ingresso al concerto di Al Doum & The Faryds è gratuito (previa registrazione su Eventbrite), quello all’esibizione di Lubomyr Melnyk costa 10€ (80 posti disponibili, biglietti sul circuito MailTicket).

Electropark prosegue il percorso di attivazione e valorizzazione di edifici e luoghi del Centro Storico genovese, attraverso la musica contemporanea, l’8, il 9 e il 10 novembre con i tre giorni di festival.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAlla scoperta di Genova con Enjoy Genova: gli appuntamenti di ottobre
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – venerdì 19 ottobre 2018
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO