L’Amerigo Vespucci torna a Genova dal 10 al 13 giugno: visite, seminari e mostre fotografiche

Amerigo Vespucci

Dopo un lungo periodo di assenza, dovuta alle lavorazioni di ammodernamento, la nave scuola Amerigo Vespucci tornerà a solcare il Mar Ligure da venerdì 10 a lunedì 13 giugno. In occasione della Giornata della Marina Militare farà sosta a Genova, la decima tappa della Campagna Navale organizzata per l’85° anniversario del varo della nave.

La nave sarà aperta ai visitatori per tutta la durata della sosta, ospitando inoltre diversi eventi in occasione del suo anniversario. Sabato 11 si terrà il seminario “Mare di Liguria, tra terra e cielo – Tutela della biodiversità ed impatti antropici”, a cura del WWF Italia. Domenica 12, invece, si farà un tuffo nella storia con il seminario “Sulla scia di Amerigo Vespucci”, curato con la sinergia del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dell’Ufficio Storico e dell’Istituto Idrografico della Marina Militare, dell’Università degli Studi di Genova e del Museo del Mare e della Navigazione. Nel corso della sosta, si terrà a bordo la consegna per la sezione “Narrativa” del prestigioso premio nazionale di letteratura “Casinò di Sanremo – Antonio Semeria” per il tema “La magia di un soffio di Mare”.

Lungo il percorso a bordo del Vespucci, i visitatori potranno seguire una mostra fotografica sulla Grande Guerra, allestita a cura dell’Ufficio Storico della Marina Militare, e una mostra fotografica allestita da Marevivo, con il supporto del CoNISMa, sulla campagna di informazione e sensibilizzazione sull’impatto della plastica in mare.
I visitatori, nell’attesa di salire a bordo, durante la sosta avranno libero accesso agli stand promozionali della Marina Militare, Roma2024, Federazione Italiana Vela (FIV), WWF Italia, Telethon, Società Italiana contro l’Ipertensione Arteriosa (SIIA), Associazione Volontari Ospedalieri (AVO) e Società Italiana Cani da Salvamento (SICS), allestiti per l’occasione presso il Molo Vecchio dei Magazzini del Cotone nel porto di Genova.

La nave scuola Amerigo Vespucci fu varata il 22 Febbraio 1931 a Castellammare di Stabia e tutt`oggi è in servizio per l`addestramento degli allievi ufficiali dell`Accademia di Livorno. Lunga 101 metri, larga 15,5, con un pescaggio di 7,3 metri e un dislocamento di circa 4000 tonnellate è universalmente conosciuta come la “Nave più bella del Mondo”.
Dalla sua entrata in servizio la Nave ha svolto ogni anno attività addestrativa (ad eccezione del 1940, a causa degli eventi bellici, e degli anni 1964, 1973 e 1997, per lavori straordinari), principalmente a favore degli allievi dell’Accademia Navale, ma anche degli allievi del Collegio Navale, ora Scuola Navale Militare “Francesco Morosini”. Nel 1960 nave Vespucci trasportò la fiaccola olimpica navigando dal porto del Pireo fino alle coste italiane, nell’anno in cui Roma ospitò le Olimpiadi.

Per maggiori informazioni:
Vespucci 85°
Programma della sosta a Genova: http://www.marina.difesa.it/formazione-in-marina/campagneistruzione/vespucci_85/Pagine/2016_precampagna.aspx

NESSUN COMMENTO