L’Aloe è una pianta molto antica di cui se ne annoverano alcune centinaia di specie.
Le più conosciute e studiate sono l’ALOE VERA (Aloe Barbadensis Miller) e l’ALOE 
ARBORESCENS.

 

 

 

 

 

 

 

L’Aloe Vera, appartiene alla famiglia delle Aloeaceae, è spesso definita la “pianta del miracolo” e dalle molteplici virtù, tanto che nel corso della storia è stata largamente impiegata a scopi medicamentosi. Predilige i climi caldi e secchi, come il Messico e le sue foglie, a differenza dell’Aloe Arborescens, contengono un notevole quantitativo di gel.

Il Gel trasparente e denso contenuto nelle foglie dell’Aloe Vera, è una sorgente naturale di moltissimi ed importanti elementi nutritivi, è famoso e largamente usato per le sue proprietà antinfiammatorie, lenitive e calmanti sulla pelle irritata e arrossata. Ricco dei principali principi attivi, è custodito all’interno della foglia, protetto da una cuticola fibrosa e resistente, contiene oltre 200 componenti benefici per gli esseri umani come amminoacidi, steroli, oligoelementi, vitamine, minerali, enzimi e polisaccaridi.

Da questa preziosa materia prima nasce una linea di prodotti dedicati al benessere dei capelli (Shampoo, Balsamo e Maschera), della pelle e all’igiene intima.

Se questo argomento ti interessa partecipa al Quiz organizzato da ZenaZone.it con la collaborazione de I Provenzali … ti aspetta un omaggio inaspettato!!!

CONDIVIDI
Articolo precedenteWeekend adrenalinico sul Monte Amiata, nel sud della Toscana
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – domenica 11 giugno 2017
Davide Romanini
Nato nel 1969 a Genova, ingegnere, uno dei due soci di Zenazone e co-fondatore di Zenazone.it - Autore di oltre 170 video itinerari turistici in tutta Italia con il format Eats&Travels - Videomaker Ambassador Traipler - Oltre 1.000 fotografie nello stock photography - Inserito nel programma Google Street View - Realizza strategie di Web Marketing e Video Web Marketing

NESSUN COMMENTO