Laboratorio “Detonazioni” per selezionare nuovi performer da inserire nella compagnia Balletto Civile

detonazioni

Open Call “Detonazioni”– laboratorio gratuito di studio con Balletto Civile e Michela Lucenti al Teatro della Tosse di Genova. La compagnia Balletto Civile, compagnia internazionale di ricerca nell’ambito del teatro-danza e teatro-fisico, offre un incontro intensivo e gratuito di 7 giorni aperto a performer professionisti di qualsiasi nazionalità, età e formazione.

Il laboratorio che si terrà dal 6 al 12 febbraio al Teatro della Tosse di Genova, presso il quale Balletto Civile è in residenza artistica, alla presenza della coreografa Michela Lucenti ha lo scopo di individuare possibili interpreti da affiancare alla Compagnia per la realizzazione delle nuove produzioni 2017/2018.

Nel corso dei sette giorni sarà possibile un’ulteriore selezione per cui solo alcuni saranno invitati a rimanere per il resto della durata.

Una settimana di “Detonazioni” durante la quale il collettivo di Balletto Civile si contaminerà con i performer selezionati per un lavoro di ricerca e creazione a partire dalla relazioni tra corpi e voci, elementi fondamentali per lavorare in scena usando il linguaggio del teatro fisico totale, l’obiettivo essenziale della pedagogia di Balletto Civile, dove attraverso l’incontro di più tecniche, dalla danza per azioni fisiche al canto in azione alla parola, ci si avvicina al teatro musicale ed alla coscienza di un autonomo progetto drammaturgico.

La selezione avverrà tramite curriculum che ogni candidato dovrà inviare alla email: formazione@ballettocivile.org e un breve video di motivazione (di massimo 1 minuto) che dovrà essere caricato sulla pagina dell’evento Facebook “Detonazioni – Balletto Civile” (o su altri siti di condivisione video – youtube e vimeo –  e copiato il link all’interno della mail inviata all’indirizzo indicato)

Le domande d’iscrizione sono aperte fino al 26 gennaio.

Le selezioni verranno comunicate entro il 1 di febbraio.

CONDIVIDI
Articolo precedente“La Stanza dei Giochi”: lo spettacolo domenicale per ragazzi al Teatro dell’Ortica
Prossimo articoloLo sport non è una scienza esatta, ma l’alimentazione è la chiave
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO