La Casa di Paglia – La Scelta

    La casa di paglia è la scelta di vita di Fabio e Taira che hanno deciso di allontanarsi dalla vita frenetica di città per immergersi in una dimensione totalmente diversa

    Fabio e Taira avevano un sogno e questo video è il racconto di come questo sogno si è trasformato in realtà.

    La loro casa di paglia è un progetto di bioedilizia che si integra con l’agroecologia per arrivare all’autosufficienza in equilibrio nella natura.

    Anche se l’accoglienza turistica non era nei pensieri iniziali di Fabio e Taira oggi molti ospiti hanno modo a Casa Adriana di capire come vivere in un modo differente sia possibile.

    La casa di paglia è la scelta di vita di Fabio e Taira che hanno deciso di allontanarsi dalla vita frenetica di città per immergersi in una dimensione totalmente diversa, di autosufficienza e di immersione nella natura.

    Casa Adriana è un’abitazione ecologica costruita con paglia, legno e argilla, immersa nel tipico paesaggio toscano, fra bosco, ulivete, vigne e una ricca fauna selvatica.

    Questo video è il racconto dei dieci anni che hanno trasformato il sogno di Fabio e Taira nella realtà di oggi.
    Questa casa di paglia è parte integrante di un progetto familiare volto all’autosufficienza, al rispetto dell’ambiente che in cambio dona ai suoi ospiti i frutti della terra.

    Ma la casa è completata dall’agroecologia, da un metodo di coltivazione antico ma sempre attuale, che si basa sulla pacciamatura per dare la fertilità al suolo senza utilizzare in alcun modo concimi o fertilizzanti.

    Da alcuni anni questo luogo, oltre ad essere la realizzazione concreta di un sogno familiare non finisce di stupire turisti italiani e stranieri che, soggiornandovi e avendo modo di intrattenersi, si ritrovano ad ascoltare Fabio e Taira parlare di agroecologia e di bioarchitettura e a capire pian piano che un modo di vivere differente è possibile.

    Casa Adriana è in una posizione strategica ideale per visitare Arezzo a soli 10 km, Cortona 30, Siena 48, Firenze 69.

    Gli ospiti hanno accesso alla loro stanza da un ingresso privato circondato da orti e ulivi. Si soggiorna a “Casa Adriana” per assaporare il silenzio, riconnettersi con la natura ed avere una comoda base di partenza e ritorno, dalle più belle località turistiche e naturali del territorio toscano.

    Il canale YouTube di Zenazone

    Zenazone Benessere

    CONDIVIDI
    Articolo precedente738 anni fa la battaglia della Meloria
    Prossimo articoloWeekend a Sanremo: cosa fare, vedere e mangiare
    Nato nel 1969 a Genova, ingegnere, uno dei due soci di Zenazone e co-fondatore di Zenazone.it - Autore di oltre 170 video itinerari turistici in tutta Italia con il format Eats&Travels - Videomaker Ambassador Traipler - Oltre 1.000 fotografie nello stock photography - Inserito nel programma Google Street View - Realizza strategie di Web Marketing e Video Web Marketing

    NESSUN COMMENTO