La compagnia Baba Jaga sale in scena con Le Lettere Volanti al Teatro dell’Ortica

Lettere volanti

Domenica 26 novembre, alle ore 16:00, la stagione di Teatro dell’Ortica ospita la compagnia Baba jaga con lo spettacolo Le lettere volanti scritto e diretto da Maria Grazia Pavanello ed interpretato da Chiara Tessiore. Una lieve musica, una voce lontana … «Venite, venite piccoli bimbi ho un sogno bellissimo da raccontare …venite gente, venite a scoprire i mondi fatati dei libri volanti …».

Così inizia lo spettacolo: un organetto, una buffa raccontastorie, un libro da cui escono i personaggi –Alessìa, la bambina che non sapeva leggere e la «donnina» che le insegnerà ad annusare le parole, assaggiare le lettere, scoprirne i colori e toccarne il suono, fino a farla volare appesa ad un libro.

Uno spettacolo che, attraverso una favola, parla dell’amore per i libri, dell’importanza delle parole e delle storie, mettendo l’accento su quei bambini che, a causa della dislessia, hanno difficoltà nella lettura e che per questo, spesso, si sentono diversi. Non si racconta solo la loro sensazione di inadeguatezza, ma anche e soprattutto la caparbietà ed intelligenza grazie a cui riescono a superare tutte le difficoltà.

Dopo lo spettacolo il consueto appuntamento con la merenda offerta da Coop Liguria e il Laboratorio artistico -espressivo per bambini e genitori a cura di Spazio Famiglia Valbisagno.

Biglietti:
Intero € 10,00
Ridotto € 8,00 (soci COOP, CRAL Amga, IREN, CRAL Telecom, Alatel, under 18, over 65)
€ 6,00 (riservato a ragazzi fino a 14 anni di ASD BASKET VIRTUS GENOVA e ai corsisti di ORTICA LAB e OPT)
Ortica Family (min. 4 px): € 7,00

Per info:
Teatro dell’Ortica
via S. Allende, 48 – Genova Molassana
010.8380120
segreteria@teatrortica.it 

CONDIVIDI
Articolo precedenteEventi a Genova e in Liguria – lunedì 4 dicembre 2017
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – martedì 5 dicembre 2017
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO