A la Claque una due giorni con il regista Duccio Forzano con “Racconto a più riprese”

duccio forzano

Sabato 25 e domenica 26 maggio a La Claque – Teatro della Tosse appuntamento con Duccio Forzano Live “Racconto a più riprese”. Duccio Forzano , tra i registi più conosciuti e apprezzati della televisione italiana, si consacra per il successo di numerose edizioni del Festival di Sanremo, uno dei principali eventi mediatici italiani. Non mancano teatro, cinema, fiction, videoclip, mostre, seminari universitari e incontri con artisti di eccezione che arrichiscono la sua esperienza stimolandolo a raccontarsi, senza filtri, nel libro “Come Rocky Balboa”, edito da Longanesi nel 2016. Un romanzo nel quale la storia della sua vita e la ricerca del mestiere si mescolano riuscendo a dare un significato profondo anche alle esperienze peggiori.

Ci sono ferite che appaiono solo come tagli dolorosi – afferma Forzanoio ho sempre cercato di inquadrare le mie come squarci verso nuove prospettive. Non ci sono riuscito tutte le volte ma sono quelle della ripresa che mi hanno restituito il successo”.

E’ da questa consapevolezza che nasce “La Ripresa – sul set come nella vita”: un progetto, in continua evoluzione, che mette il regista davanti all’obiettivo, con l’idea di conoscere e    approfondire i momenti salienti della sua vita, protagonisti di ogni ripartenza. Dopo Roma e Milano, il tour prosegue per Genova i prossimi 25 e 26 maggio al Teatro la Tosse: due giorni dal vivo, tra Duccio Forzano e il pubblico.

Saranno incontri ravvicinati e a più riprese – spiega il regista – che hanno l’ambizioso obiettivo di attivare riflessioni sull’approccio al lavoro che ha guidato fino ad oggi tutta la mia avventurosa esistenza. Per essere registi della propria esistenza – continua l’artista – è necessario  mettere a fuoco la nostra capacità di creare, di emozionarci e di agire. Perché ripartire con nuova passione è sempre possibile”.

Due giorni intensi, aperti non soltanto agli addetti ai lavori, nei quali i segreti di un successo possibile sono svelati attraverso esperienze, riprese, oggetti, strategie e mestiere, in un viaggio tra la consapevolezza e l’intrattenimento.

Per partecipare scrivi a: laripresa@duccioforzano.com

CONDIVIDI
Articolo precedenteEventi a Genova e in Liguria – sabato 1 giugno 2019
Prossimo articoloQuando la scuola incontra il cinema: “Il Pianeta degli Uomini”
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO