La Claque del Teatro della Tosse omaggia Giorgio Gaber con lo spettacolo “Cercando il Signor G.”

Gaber

Domenica 12 febbraio, alle ore 21:00, La Claque del Teatro della Tosse presenta “Cercando il Signor G. – Omaggio a Giorgio Gaber“, da un’idea di Davide Fabbrocino. Due artisti, attori, ma soprattutto amici, iniziano un viaggio nella poetica di Giorgio Gaber, cucendosi addosso le emozioni più attuali della sua canzone e prosa accompagnati da tre danzatori, interpreti e immagine retorica della poetica di Gaber realmente inseguita dal desiderio dei due giovani artisti.

L’interno della stanza era arredato con materiale di riciclo, sul divano di pallet il giovane era riverso supino, senza vita, coperto solo da un plaid in simil poliestere: zebrato…”.

Un’atmosfera lounge per la nuova data del duo Damerini&Fabbrocino che, in collaborazione con la Compagina Officine Studio Danza, andranno ancora una volta alla ricerca del grande Giorgio Gaber. Nuove prospettive attraverso la danza le musiche e i testi… siamo pronti.. e voi ci sarete?

Cercando il Signor G – Omaggio a Giorgio Gaber
Di e con: Alessandro Damerini e Davide Fabbrocino, Federica Rinaldo, Dylan Zuccarelli, Erica Zunino
Regia: Alessandro Damerini, Davide Fabbrocino
Coreografie: Federica Rinaldo, Dylan Zuccarelli, Erica Zunino
Supervisione: Simona Solari
Arrangiamenti musicali: Alessandro Damerini
Disegno luci: Stefano Bendato

Biglietti:
-Intero 10,00 €
-Ridotto 8,00 €

CONDIVIDI
Articolo precedenteAl Teatro Altrove lo spettacolo “Escargot” dedicato ai più piccini
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – sabato 18 febbraio 2017
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO