La Cena Perfetta: lo spettacolo al Teatro Moretti di Pietra Ligure

La cena perfetta

Giovedì 11 gennaio, alle ore 21:00, il Teatro Moretti di Pietra Ligure (SV) presenta lo spettacolo “La Cena Perfetta“, autore Sergio Pierattini, regia di Nicola Pistoia, con Daniela Morozzi, Blas Roca Rey, Ariele Vincenti, Monica Rogledi e la partecipazione di Nini Salerno.

In una banlieue di Parigi, il “Girgenti”, piccolo ristorante dalla conduzione scalcinata e familiare, si prepara ad accogliere la quanto mai insperata visita di un ispettore della Guida Michelin.
L’esuberante proprietario del locale siciliano, lo chef Salvatore, insieme alla socia Lucia, al cameriere rumeno Cristian e alla moglie di Salvatore, Caterina, attendono con ansia l’avvenimento, che amplifica tutti i conflitti di una gestione a dir poco disastrosa, per gli acquisti maniacali e dispendiosi del padrone di casa, uniti alla sua tendenza ad alzare spesso il gomito. E poi ci sono i debiti, l’eccentricità del cameriere, l’eccessiva generosità di Salvatore e le lamentele della moglie, che completano una conduzione che sta portando il locale al disastro.  Per questo cresce l’ansia per l’arrivo del critico gastronomico: tutto potrebbe cambiare con l’attribuzione della  famosissime stelle Michelin, ma a patto di realizzare una cena perfetta! Ma non tutto andrà come previsto…

CONDIVIDI
Articolo precedente“Sansone e Dalila” e “Ratelle e Sciarbelle”: al Teatro Verdi di Sestri Ponente 2 spettacoli da non perdere
Prossimo articoloEmporio dell’Auto inaugura la nuova sede
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO