IX Festival dell’Acqued8: stöndaiata “Carpe Diem” con Mauro Pirovano e Marco Cambri

Martedì 18 luglio, l’appuntamento del IX FESTIVAL TEATRALE DELL’ACQUEDOTTO è con la seconda ed ultima stöndaiata in programma racchiuse nel titolo Borghi al riparo dai barbari (e dal Bisagno). Le stöndaiate (passeggiate), sono senz’altro uno degli eventi più attesi e partecipati del festival: ideate e realizzate da Mauro Pirovano e dal cantautore Marco Cambri, conducono il pubblico in escursioni lungo i tragitti delle antiche vie liguri, spettacolarizzate con aneddoti, storie, leggende dei territori attraversati. Le STÖNDAIATE prevedono anche piccoli momenti enogastronomici grazie alla collaborazione di ristoratori della zona e l’intervento di ospiti a sorpresa.

CARPIDIEM partirà dalla Chiesa di San Giacomo di Molassana alle 17.30 e – passando per il tratto recentemente ristrutturato del Antico Acquedotto Storico –arriverà al Borgo di Carpi.

Informazioni e prenotazioni:
010.8380120 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13)
389.1459694 (dal lunedì alla domenica dalle14.00 alle 20.00)
Mail: segreteria@teatrortica.it

Ingresso gratuito

CONDIVIDI
Articolo precedenteSecondo te qual è la migliore pizzeria di Genova? -La finalissima-
Prossimo articoloIl pesto più buono di Genova? per i lettori di ZenaZone.it è quello de Il Genovese
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO