Itinerario verso Forte Ratti

I panorami sulle vallate sono mozzafiato e in certi momenti non sembra neanche di trovarsi a Genova, a ridosso della città

Prima parte del video itinerario a Forte Ratti.
In meno di un’ora di passeggiata, l’ultima parte su un sentiero abbastanza scosceso, si può raggiungere Forte Ratti.
In questo primo video vedrete proprio l’intero percorso, ovviamente in certi punti accelerato, per raggiungere l’antica fortezza.

Il Forte Monteratti o Forte Ratti si trova a 560 metri sul livello del mare ed è una caserma militare di Genova edificata tra il 1831 e il 1842 dal Governo Sabaudo per difendere l’omonimo rilievo “Monte Ratti”, posto alle spalle dei quartieri genovesi di Marassi e Bavari, da eventuali assedi del nemico che avrebbe potuto dirigersi indisturbato verso gli allora piccoli borghi di Sturla, Albaro e San Martino (oggi quartieri di Genova), per poi attaccare la città, allora intorno all’attuale centro storico a ridosso del porto.

I panorami sulle vallate sono mozzafiato e in certi momenti non sembra neanche di trovarsi a Genova, a ridosso della città.

Nel prossimo video entreremo insieme nella fortezza. Buona parte delle riprese sono state realizzate con la Insta 360, una telecamera in grado di riprendere a 360°.

Il sentiero non presenta eccessive difficoltà ma sono indispensabili scarpe da trekking e vi sono alcuni punti non protetti in cui è necessario prestare attenzione.

Altri Itinerari a Genova su ZenaZone.it

Il Canale YouTube Ufficiale di ZenaZone.it

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteArte e pensiero – Intervista a Cesare Viel
Prossimo articoloIuliana Ierugan ci racconta Sanremo
Nato nel 1969 a Genova, ingegnere, uno dei due soci di Zenazone e co-fondatore di Zenazone.it - Autore di oltre 170 video itinerari turistici in tutta Italia con il format Eats&Travels - Videomaker Ambassador Traipler - Oltre 1.000 fotografie nello stock photography - Inserito nel programma Google Street View - Realizza strategie di Web Marketing e Video Web Marketing

NESSUN COMMENTO

RISPONDI