#IoRestoInSALA: Circuito Cinema Genova apre alle proiezioni online

Circuito Cinema Genova, di cui fanno parte le sale Ariston, City, Corallo, Odeon, Sivori, ha aderito all’iniziativa della nuova piattaforma #iorestoinSALA. Da martedì 26 maggio saranno a disposizione on line proiezioni di film, percorsi tematici e rassegne,  livestream o video preregistrati utilizzati come introduzioni da parte di critici cinematografici, registi e attori ai singoli film proposti.  Il progetto riunisce 67 cinema e 200 schermi in tutta Italia. Gli spettatori, entrando sul sito di Circuito Cinema Genova potranno acquistare il biglietto e assistere all’incontro seguito dal film, avendo come riferimento la pianta reale della sala.

Programma
Favolacce dei Fratelli D’Innocenzo, premiato a Berlino con l’Orso d’Argento
Tornare di Cristina Comencini
Georgetown di Christoph Waltz
In viaggio verso un sogno con Shia LaBeouf firmato a quattro mani da Tyler Nilson e Michael Schwartz e considerato dalla critica americana uno dei dieci migliori film indipendenti dell’anno
Memorie di un assassino diretto dal premio Oscar Bong Joon-ho già regista di Parasite
La famosa invasione degli orsi in Sicilia di Mattotti e Villetta con ospiti di De Matteo
Il Paradiso probabilmente di  Elia Suleimane
The Farewell – Una bugia buona di Lulu Wang
Criminali come noi dell’argentino Sebastián Borensztein
La vita invisibile di Eurídice Gusmão di Karim Aïnouz
L’hotel degli amori smarriti di Christophe Honoré, un’intera sezione dedicata al maestro giapponese Ozu e alcune immagini del cinema delle origini da Chaplin a Buster Keaton.

Altri appuntamenti
I fratelli D’Innocenzo, intervistati martedì 26 maggio da Paolo Mereghetti, Cristina Comencini e Cristiana Mainardi, intervistate giovedì 28 da Gianni Canova, Lorenzo Mattotti e Antonio Albanese, intervistati venerdì 29 da Gian Luca Farinelli. Le interviste “live” avranno inizio alle ore 20:00 a precedere lo streaming del rispettivo film delle 20.30.

Dove e Come partecipare
Lo spettatore tramite Circuito Cinema Genova potrà acquistare il suo biglietto e a ogni spettatore verrà assegnato un codice che corrisponde al suo posto assegnato nella sala virtuale. Ogni sala del cinema avrà quindi un proprio corrispettivo virtuale con lo stesso numero di posti a sedere. I film verranno proposti con degli orari precisi in base a delle fasce orarie. Sarà possibile vedere gli altri spettatori in sala, fare amicizia, conversare in chat con il vicino di poltrona e commentare il film.

Il servizio sarà accessibile dai seguenti dispositivi: 
– TV
– Windows 10 / 8.1 / 8 / 7 (Edge 81/80; Firefox 76/68; Chrome 81/75*)
– Mac Catalina / Mojave / Sierra / El Capitan / Yosemite / Mavericks (Safari 13/10.1; Edge 81/80; Firefox 76/68; Chrome 81/75*)
– iPhone 11 / 8 / XS / XR / 7 (12) / 6S (12) / SE (11) / 6 (11) (Safari)
– iPad Pro / 7 / 6 / 5 / 7 (12) / 6S (12) / SE (11) / 6 (11) (Safari)
– Android 10 / 9 / 8 (Chrome)
– Chromecast (da Android, PC, Mac)
– Apple TV (da iPhone, PC, Mac)
*scelta consigliata

I prezzi dei biglietti andranno da un minimo di € 3,00 ad un massimo di € 7,90.  Ad incassare sarà il singolo cinema come è sempre avvenuto. L’importo sarà poi rendicontato al distributore secondo gli accordi di noleggio. La vendita verrà registrata su Borderò seguendo la trafila classica. La prevendita avrà inizio giovedì 21 maggio.

Sale aderenti in Liguria:
Genova – Odeon
Genova – Ariston
Genova – Corallo
Genova – City
Genova – Sivori
Diano Marina – Politeama Dianese
Imperia – Imperia
Rapallo – Augustus
Santa Margherita – Centrale
Savona – Filmstudio
Sestri – Levante Ariston

CONDIVIDI
Articolo precedenteEventi a Genova e in Liguria online e fuori casa – giovedì 4 giugno 2020
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria online e fuori casa – venerdì 5 giugno 2020
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO

RISPONDI