Al via la 55ima stagione del Louisiana: il Jazz Club più antico d’Italia

Louisiana

Giovedì 27 settembre, il Louisiana (Via di S. Sebastiano 36R), il più antico Jazz Club italiano, in attività ininterrotta dalla sua fondazione, apre la sua 55ima stagione colorandola di blues, con la presentazione dei nuovi album della storica band genovese e italiana Big Fat Mama e del cantante e tastierista Marco “Ray” Mazzoli. Inizio ore 21.15, ingresso 10 euro, possibilità di fare la tessera annuale del club a 50 euro, comprensiva del doppio concerto di giovedì.

Il Louisiana, che nella sua “calda” location ricorda i club “old school” del jazz internazionale, e che è dotato naturalmente di un impianto audio di prima qualità, offre pure un servizio american bar deluxe, e però a prezzi popolari, dal caffè a un euro alle birre e i cocktail costo max 6-7 euro. Inoltre c’è la possibilità, su prenotazione (3404082786), e soltanto per i soci (a un costo extra), di fare nel locale l’apericena, dalle ore 20, prima del live.

L’evento, che inaugura pure la rassegna annuale “Blues al Louisiana“, prevede la presentazione di due dischi: nel primo set, “Greetings from the coast“, sedicesimo lavoro in studio dei Big Fat Mama, che raccoglie omaggi a grandi standard del blues registrati dalla cult-band genovese, che schiera Piero de Luca al basso e voce, Antonio “Candy” Rossi chitarra e voce, Ezio Cavagnaro batteria, con ospite Marco “Ray” Mazzoli alle tastiere e voce. Nel secondo set, sarà Mazzoli, accompagnato dalla stessa Big Fat Mama, a fare ascoltare il suo quinto cd “My big fat blues“, con suoi brani inediti, cover di classici del blues, ed evergreen rivisitati sempre in stile blues.

Fra i prossimi appuntamenti, sabato 27 ottobre il Louisiana si sposta al Teatro Instabile, dove organizzerà un doppio concerto, l’omaggio a Billie Holiday e il live dell’Esperanto Trio.

CONDIVIDI
Articolo precedenteVoxi de Zena: la grande musica genovese alla Vetta di Pegli
Prossimo articoloHandhumans vs handimals: mani dipinte in iperrealistiche sembianze di animali -fino al 13 gennaio
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO