Inaugurazione della nuova stagione al Covo di Nord Est e al Covino

Covo di Nord Est

Inizia l’estate in Liguria: anche se non astrologicamente, lo fa con l’apertura del Covo di Nord EstSabato 13 maggio “Opening” della stagione 2017 che si prospetta ricca di novità a partire dal nuovo sistema di accreditamento via web (http://covodinordest.it/accrediti) con il quale si possono ottenere agevolazioni e orsie preferenziali all’ingresso, rispettando i dettami sul dress code. La musica anche quest’anno sarà affidata al deejay Max Giannini, marchio di assoluta garanzia per le serate più glamour della Liguria e non solo. Musica dance commerciale & house anche elettronica. Durante la stagione sono previsti, come ogni anno, ospiti speciali.

Al Covino, il locale che si trova sopra il Covo, va in scena un nuovo sabato sera elegante e divertente. Il locale più esclusivo della riviera come di consueto offre sorrisi e musica. La consueta cena cantata vede protagonista la musica dal vivo di Mauro Andreoni (One Man Show), per creare subito la giusta atmosfera e un clima divertente e prosegue subito dopo con il deejay Giovanni Carrara con musica commerciale/revival fino al mattino.

Quest’anno la qualità della ristorazione del Covino è al top grazie alla collaborazione con Zeffirino.

Prenotazioni cene, Maria: 348 9822880
Prenotazioni tavoli disco, Matteo: 347 0962648

Info:
0185.286558
348.9822880
www.covodinordest.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteSanremo Rock 2017: la finalissima al Palafiori di Sanremo
Prossimo articolo“Io bevo caffè di qualità”: la degustazione nel centro storico di Genova
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO