Martedì 8 marzo 2016 alle ore 17.00 nell’Aula San Salvatore in piazza Sarzano, dall’uscita della metropolitana, A Compagna nell’ambito delle conferenze I Martedì de A Compagna, che l’antico sodalizio cura da oltre quarant’anni, promuove il XIX appuntamento del ciclo 2015-2016: Mauro Valerio Pastorino: “Il Centro di Studi Storici e il recupero del patrimonio castellano dell’Alta Valle Scrivia”. Ingresso Libero.

image001

Mauro Valerio Pastorino è nato a Busalla nel 1945. Già medico ospedaliero di area chirurgica, dal 2004 prosegue la propria attività  in forma libero professionale. A partire dallo stesso anno, e fino al 2014, è stato Sindaco di Busalla.
Presidente del Gruppo Speleologico Ligure “Arturo Issel”, ha pubblicato numerosi contributi in campo esplorativo, idrogeologico, speleogenetico, biospeleologico, biologico marino e biopatologico ed ha scoperto, esplorato e segnalato importanti complessi  carsici nell’areale ligure-toscano, nonché siti di interesse preistorico nella Liguria di Ponente. Alla fine degli anni ‘70 ha dato vita al Centro di Studi Storici per l’Alta Valle e Località Viciniori, nell’ambito del quale è stato avviato un vasto progetto di Museo Storico valligiano “a tappe ed itinerari”, che ha permesso tra l’altro il  recupero e la valorizzazione del patrimonio castellano del comprensorio, da lui ideata e lungamente promossa (Castello della Pietra in Vobbia, Castello di Savignone, Castello di Borgo Fornari ecc.).  I suoi interessi storici, archeologici, culturali e la vis polemica delle numerose battaglie civili nelle quali si è impegnato sono documentati da numerose pubblicazioni, di carattere anche memorialistico e letterario, e dalla vasta corrispondenza inedita delle associazioni cui ha fatto e continua a fare riferimento.
Pastorino è quindi la persona giusta per illustrare e ricostruire (con divagazioni) la complessa operazione di valorizzazione e recupero del patrimonio castellano dell’Alta Valle Scrivia, oggetto di questo incontro.
Franco Bampi, Presidente de A Compagna

CONDIVIDI
Articolo precedenteQuattro Elementi, al Museo di Storia Naturale di Genova
Prossimo articoloCampa cavallo … che l’erba cresce nelle valli del Parco dell’Aveto
Davide Romanini
Nato nel 1969 a Genova, ingegnere, uno dei due soci di Zenazone e co-fondatore di Zenazone.it - Autore di oltre 170 video itinerari turistici in tutta Italia con il format Eats&Travels - Videomaker Ambassador Traipler - Oltre 1.000 fotografie nello stock photography - Inserito nel programma Google Street View - Realizza strategie di Web Marketing e Video Web Marketing

NESSUN COMMENTO