I Giardini di Villa della Pergola aprono in via straordinaria per il lungo ponte tra Pasqua e i primi di maggio

Per il lunghissimo ponte di Pasqua, 25 aprile, primo maggio, vale sicuramente un viaggio ai Giardini di Villa della Pergola ad Alassio (aperti dal 20 aprile al 5 maggio con visite guidate su prenotazione con inizio alle ore 9.30-11.30-15.00-17.00.).

I giardini “inglesi” di Villa della Pergola ad Alassio, 22mila mq recuperati con grande cura e sapienza dall’architetto paesaggista Paolo Pejrone, hanno riaperto da poco la stagione 2019.
Villa della Pergola è un luogo unico dove natura, storia e charme si fondono in un tutt’uno. Oltre ai rigogliosi giardini, che ospitano spettacolari collezioni botaniche come quella dei Glicini, degli Agrumi e quella degli Agapanti (Agapahantus) – unica in Italia e la più importante d’Europa in quanto a numero e varietà: 378, anch’esse censite dalla SOI, Società di Ortoflorofrutticoltura Italiana – ha riaperto il Relais, composto da 15 suites una diversa dall’altra, e quest’anno festeggia un traguardo importante: i 10 anni dall’apertura, avvenuta dopo importanti lavori di restauro a cura dell’architetto Ettore Mocchetti. Aperto anche il NOVE ristorante dello chef Giorgio Servetto, fresco della nomina di Ambasciatore del Gusto, offre una cucina di tradizione ligure tra terra e mare.

Le fioriture dei glicini fanno la parte del leone: si possono ammirare infatti molte delle varietà che fanno parte di una  collezione botanica di 35 varietà diverse per forma e colore censita dal SOI (Società di Ortoflorofrutticoltura Italiana). Tra tutti i glicini si distinguono Wisteria sinensis “Prolific”, viola e dal profumo intenso; Wisteria sinensis “Texas Purple” dai fiori grandi allungati e con giovani foglie color porpora; Wisteria sinensis “Jako” dai fiori bianchi e profumati; la novità Wisteria sinensis “Peter Valder”; Wisteria floribunda “Longissima Alba” dai fiori bianco puro a grappoli lunghi; Wisteria floribunda “Black Dragon”, unica varietà semidoppia; Wisteria floribunda “Macrobotrys” dai fiori viola chiaro con macchia porpora, a grappoli lunghi un metro; Wisteria floribunda “New Blue Fountaine” dai fiori blu/viola; Wisteria floribunda “Honbeni” i cui fiori sfumano dal bianco al rosa.

Non solo glicini ma anche rose: ora sono in fiore le rose botaniche Banksia Lutea (Cina 1825), rampicanti molto vigorose, con fusti  sottili e totalmente privi di spine e con fiori bianchi e giallo vivo.

Tra le piu’ interessanti si possono ammirare anche: ANEMONE ROSE  (Schmidt, Germania 1896) Ibrido di Rosa laevigata; SENATEU LA FOLETTE (Busby Francia 1910)  – Ibrido di Rosa gigantea; ICEBERG (Kordes. Germania 1958) Rosa floribunda.

Altre da vedere: KEW RAMBLER (Kew, Gran Bretagna 1913); GENERAL SCHABLIKINE (Nabonnand, Francia 1878);  AIMEE VIBERT (Vibert, Francia 1828) Noisette; PUREZZA (Mansuino, Italia 1960) Ibrido di Rosa banksiae; MERMAID (Paul, Gran Bretagna 1918) Ibrido di Rosa bracteata; ROSA BRACTEATA; BURGUNDY ICEBERG (Swane, Australia 1998) Mutazione (sport) di Brilliant Pink Iceberg. Rosa floribunda; ALBERTINE (Barbier, Francia 1921) Ibrido di Rosa wichurana.

Per prenotazioni e informazioni:
0182.646130 0182.646140
info@giardinidivilladellapergola.com
www.giardinidivilladellapergola.com

Tariffe:
Biglietto d’ingresso: (comprensivo di guida): singolo: € 12.00 | soci FAI: € 10.00
Bambini fino ai 6 anni: (accompagnati da un adulto pagante): gratuito
Ragazzi da 6 a 14 anni: € 6.00 – Scolaresche (per alunno): € 6.00
www.giardinidivilladellapergola.com

CONDIVIDI
Articolo precedenteEventi a Genova e in Liguria – sabato 27 aprile 2019
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – domenica 28 aprile 2019
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO