Gianluca Benvenuti presenta live il suo primo album da solista “Qualcosa di vero”

gianluca benvenuti

Domenica 30 ottobre, il cantautore genovese Gianluca Benvenuti presenterà il suo primo album da solista “Qualcosa di vero”, alle ore 17:30 presso il Teatro Altrove della Maddalena (piazzetta Cambiaso 1, Genova). Special guests: il sassofonista Paolo Celoria e il chitarrista Gianluca Rando. Il disco, uscito lo scorso 16 ottobre e disponibile in tutti i digital store e nei negozi partner dell’etichetta Neverland Records, rappresenta l’inizio della carriera da solista per Gianluca Benvenuti.

Questa la track list: 1- Afrika, 2- Aria nuova, 3- Montecarlo, 4- Ti aiuterai (Genova), 5- Un attimo, 6- Non lo so, 7- Inverno, 8- Il potere di decidere, 9- Ci vuole coraggio, 10- Go to sleep. L’uscita dell’album è stata preceduta dal singolo “Afrika“, già disponibile nei digital store dal 22 luglio scorso.

Gianluca Benvenuti, classe 1984, muove i primi passi nella musica da bambino con la sua prima tastiera. A tredici anni  entra  come bassista nel gruppo grunge “White Ash” come bassista. Dopo quest’avventura arrivano gli “Orion“, band metal che però si scioglie molto presto. Incroci di amicizie portano Gianluca a diventare il bassista dei “Madhouse” e con loro le esibizioni si estendono a livello nazionale. Band di apertura del “Gods of Metal 2003” e della manifestazione “Goa Boa” dove condividono il palco con gruppi di fama del panorama discografico quali: Skunk Anansie, Marylin Manson, Whitesnake, Motorhead e molti altri. La bellissima avventura dei “MadHouse” si conclude con l’uscita del loro disco “Pig” che riscuote un ottimo successo, tanto che “Taxi Driver” li descriverà come una tra le migliori band metal/rock sul panorama internazionale.

Sciolti i “MadHouse“, arriva il momento dei “Fun q“, genere funky dove Gianluca è sia tastierista che percussionista. L’esperienza più significativa per la sua formazione artistica è quella con gli “Scarlet Diva“. Gianluca per la band  è batterista, programmatore di sequenze e autore. Con questa band arrivano anche i primi due videoclip ”Like a fashion barbie” e “Tell me why”, ma arriva anche la prima proposta importante: la produzione dell’intero disco per una casa discografica estera, purtroppo sfumata per problemi di arrangiamento sulle canzoni.

Finita anche questa avventura Gianluca decide di dare inizio al suo progetto solista con l’uso della Loopstation che porterà alla realizzazione dell’album “Qualcosa di vero”; prodotto dalla Neverland Record e coadiuvato da edizioni musicali Materiali Musicali di Giordano Sangiorgi, in uscita il prossimo 16 ottobre.

Neverland Records
L’etichetta discografica indipendente nasce nel 2012 per iniziativa del cantautore e produttore artistico genovese Luca Marci, il quale decide inizialmente di formare un team di musicisti con i quali poter condividere la sua passione per la musica. Il percorso prende corpo grazie all’incontro  con il bassista di esperienza internazionale Francesco Olivieri, il  grande chitarrista Marco Cravero (che vanta importanti e diversificate esperienze discografiche con artisti famosi nella tra i quali Francesco De Gregori, Lucio Dalla e Ivana Spagna) e  con il giovane batterista Amedeo Marci. Inizialmente orientata verso la musica pop, l’etichetta si sviluppa e cresce, allargando i suoi interessi a diversi generi musicali.

Per maggiori info:
Neverland Records – Gianluca Benvenuti

Teatro Altrove della Maddalena
Dietro al Progetto culturale dell’Altrove vi sono sette associazioni, con identità e competenze diverse, unite da un profondo legame con il quartiere della Maddalena e da una lunga esperienza maturata nel campo comune dell’associazionismo culturale e del volontariato. Da anni, queste associazioni sono impegnate sul territorio nella produzione di contenuti culturali; e portano avanti diversi progetti volti a riqualificare culturalmente il quartiere della Maddalena.

Per info:
Teatro Altrove

CONDIVIDI
Articolo precedenteAl Teatro Garage la compagnia Gli Amici di Jachy porta in scena lo spettacolo “Questa immensa notte”
Prossimo articoloBNI festeggia l’ingresso nel decimo anno a Genova
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO