“Gershwin e Broadway: gli anni ’30” al CasaMiaClub musiche d’autore in versione unplugged

gershwin e broadway

Martedì 20 dicembre alle ore 19:00, con il Patrocinio del Comune di Genova, nel noto locale CasaMiaClub (via XX Ottobre 182r, Genova) l’Accademia della Musica di Genova presenta il Concerto “Gershwin e Broadway: gli anni ’30“. Venti brani di musica d’autore proposti, rigorosamente live, in versioni unplugged curate da musicisti del calibro di Luciano Di Giandomenico (pianista, compositore e direttore d’orchestra, insegnante al Conservatorio “Paganini”, che ha collaborato anche in ambito moderno con artisti come Dee Dee Bridgewater, Antonella Ruggiero, Alex Baroni) al pianoforte e Felice Reggio (musicista di spicco nel panorama jazz internazionale, è stato direttore della big band del Conservatorio Paganini e ha collaborato con le più importanti orchestre italiane e con alcuni tra i migliori artisti mondiali come Ray Charles,Chet Baker, Quincy Jones e Michael Bolton).

L’Accademia della Musica è attiva a Genova da oltre 20 anni e, avvalendosi di insegnanti professionisti tra i piu’ qualificati sul piano nazionale, si occupa con successo di formare i giovani talenti della regione e zone limitrofe: dalla lezione di canto e strumento – affiancata da teoria e solfeggio, ear-training e composizione moderna – si passa alla preparazione per gli esami del Conservatorio, ai Concorsi, all’attivita’ concertistica, alla registrazione in studio e alla realizzazione di brani inediti.

Il concerto intende omaggiare George Gershwin, pianista ed eccezionale compositore di song che, a 80 anni dalla sua prematura scomparsa, resta il genio indiscusso nell’arte di coniugare la bellezza e la popolarita’ nella musica leggera. Completeranno il concerto alcune tra le piu’ belle song dei compositori della scuola di Broadway che, negli anni ’30 hanno iniziato la storia della canzone nella musica leggera“.

Parteciperanno al concerto, oltre ad Elena Vivaldi (cantautrice e insegnante di canto, vocal-coach di AREASANREMO e autrice del libro “IL CANTO” per Carisch), gli studenti del corso di jazz del Conservatorio Gianluca Bellantone, Roberta Palma, Pia Perez Almeida, Sandra Sansalone, il soprano Elisa Lagutaine e i giovani allievi di canto dell’Accademia della Musica.

Ingresso con aperitivo: euro 15,00 a cura del locale CasaMia Club (tel. 010/8983728); è gradita la prenotazione e un accessorio anni ’30.

NESSUN COMMENTO