Genova invasa dall’intelligenza artificale con C1A0 Expo 2019

A Genova il 15 e 16 novembre si tiene C1A0 EXPO, la grande rassegna internazionale sull’intelligenza artificiale. Il tema dell’evento è “L’impatto dell’intelligenza artificiale sulla società del futuro”: l’obiettivo è avvicinare il grande pubblico alle opportunità di questa tecnologia d’avanguardia per la vita quotidiana di tutti.

Genova si sta sempre più caratterizzando come capitale dell’hi-tech e dell’innovazione tecnologica: questo è uno degli aspetti da utilizzare per il rilancio e la riconversione industriale della Liguria, la quale ad oggi è la seconda regione italiana per valore aggiunto dell’high tech sulla manifattura.

L’evento, finanziato con fondi europei Por Fesr e con il contributo di numerosi partner, ha come obbiettivo quello di permettere che il capoluogo ligure possa essere riconosciuto come una delle capitali dell’intelligenza artificiale e della robotica.

C1A0 expo – una delle prime fiere internazionali dedicate interamente a questo argomento – si divide in tre parti all’interno della storica location di Palazzo San Giorgio, nel Porto Antico di Genova:
la parte fieristica – esperienziale, comprendente aree tech con demo e laboratori, per far toccare con mano ai visitatori cos’è l’Intelligenza artificiale e sperimentarla nei suoi diversi campi di applicazione;
l’Arena, dedicata invece al mondo delle imprese per panel, incontri e scambi tra aziende e spazi condivisi per le startup, per stimolare la contaminazione tra i vari attori;
il Tech Garden, che ospiterà workshop formativi dedicati a professionisti, studenti e nuove generazioni;
il Mainstage, una parte divulgativa con interventi di relatori internazionali.

Durante i due giorni sono previsti alcuni eventi collaterali, organizzati in collaborazione con Digital Tree, tra i quali: la fase finale della Call 4 Startup dedicata al mondo dell’Intelligenza artificiale applicata all’energia e all’ambiente.

CONDIVIDI
Articolo precedenteConcerti e spettacoli a Genova e in Liguria – Novembre 2019
Prossimo articoloPalazzo Ducale rende omaggio al maestro Alfred Hitchcock con una mostra
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO