Genova Cocktail Week: la prima edizione dedicata al bere d’autore firmata Compagnia dei Caraibi

Genova Cocktail Week

Domenica 19 febbraio avrà inizio nella suggestiva cornice del centro storico di Genova la prima Genova Cocktail Week, un’intera settimana dedicata al bere d’autore. Kowalski, Les Rouges, Malkovich, Locksmith, Symposium e Gradisca Cafè saranno i 6 locali co-organizzatori dell’evento e che grazie alle capacità dei loro bartender proporranno una esclusiva drink-list pensata appositamente per la manifestazione.

L’intera settimana sarà ispirata alle atmosfere di un’immaginifica crociera, dove ciascuno dei locali partecipanti sarà chiamato a rappresentare un porto del mondo, in cui si potranno degustare cocktail ispirati al paese di riferimento e realizzati con alcuni tra i migliori distillati distribuiti da Compagnia dei Caraibi: Rum Plantation, Rum Diplomatico, Malfy Gin, Akori Gin, Keyrye Vodka e Tito’s Vodka. Sei degustazioni, quindi, legate a sei differenti modi di intendere il bere e di unire fra loro ingredienti e sapori: un ideale viaggio attorno al mondo attraverso il gusto degli spirits di qualità, nella cornice di una delle città di viandanti più seducenti del mondo.

Per partecipare alla Genova Cocktail Week sarà sufficiente acquistare una card in vendita nei locali aderenti all’iniziativa al costo di 30,00 Euro valida per i sei drink delle varie degustazioni. Si potranno perciò assaggiare i vari cocktail dei 6 locali negli otto giorni di durata dell’evento (con l’unico limite di non poterne assaggiare più di tre in una sera) seguendo il proprio personale itinerario dettati dall’ispirazione del momento.

Compagnia dei Caraibi promuove il bere responsabile e di qualità, accompagnato dal desiderio e dalla cultura dello scoprire e del conoscere e per questo motivo ha deciso di supportare la Genova Cocktail Week, che si propone di essere un contenitore volto a promuovere la convivialità e la curiosità e in grado di rendere ancora più viva e piacevole la night life genovese.

Fondata nel 1995, Compagnia dei Caraibi ha iniziato la propria attività con l’importazione di prodotti provenienti da Cuba, come aguardiente, birre e altre bevande. Nel corso degli anni ha ridefinito la propria selezione, concentrandosi su prodotti super premium. Pochi prodotti, di alta qualità e lavorando assieme ai produttori al fine di importare e introdurre i loro marchi nel mercato europeo. La selezione è ottenuta individuando i prodotti migliori, identificati visitando le principali capitali del mondo, i locali di maggior tendenza, i liquor store, i ristoranti più  prestigiosi e gli hotel più ambiziosi, parlando con tutti gli uomini che stanno dietro il banco, che amano il loro lavoro e che lo sanno esprimere al meglio. Compagnia dei Caraibi, inoltre, si è da sempre impegnata per la comunità e lavora per migliorare l’ambiente, sostenendo anche servizi di volontariato civile. Alla base delle scelte di Compagnia dei Caraibi, la convinzione che lealtà, onestà e condivisione di valori etici nel mondo degli affari creino ricchezza e valore aggiunto sia per l’individuo che per la società.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTour fotografico alla scoperta delle meraviglie di Palazzo Rosso
Prossimo articoloConferenza di Francesco Dal Co “BON ANNIVERSAIRE, BEAUBOURG!” a Palazzo Ducale
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO