La rassegna per bambini al Teatro dell’Archivolto si conclude con “Ganda – La vera storia del rinoceronte di Dürer”

Ganda

L’edizione 2017/18 della rassegna per bambini Sabato a teatro si chiude sabato 3 marzo con lo spettacolo Ganda – la vera storia del rinoceronte di Dürer, in scena alla sala Mercato del Teatro dell’Archivolto alle ore 16:00. Scritto e diretto da Giorgio Scaramuzzino, lo spettacolo si basa sull’unione di narrazione e immagini create e animate dal vivo. Giorgio Scaramuzzino conduce il gioco invitando i bambini a interagire, mentre il pluripremiato illustratore Gek Tessaro con chine, inchiostri, colori in polvere e pennelli crea dal vivo stupefacenti disegni, che vengono animati e proiettati su un grande schermo, grazie all’ausilio di una lavagna luminosa.

La storia dello spettacolo si ispira a un fatto storico: nel Cinquecento un rinoceronte viene ritrovato spiaggiato sulle coste liguri tra la meraviglia della popolazione. Trasportato in Portogallo dalle colonie africane, l’animale, il primo mai visto in Europa sino a quel momento, era stato inviato in dono al Papa dal Re del Portogallo. In realtà, la nave fece naufragio e il rinoceronte non arrivò mai a destinazione. La sua immagine, però, divenne celebre, perché servì da modello alla famosa xilografia che ne fece il pittore e incisore tedesco Albrecht Dürer, un ritratto che per secoli rimase l’unica iconografia dell’esotico quadrupede.

Colorato e ricco di musica, Ganda ha ricevuto la menzione speciale al festival Giocateatro 2011 per l’equilibrio tra il racconto orale e la narrazione per immagini.

Lo spettacolo sarà preceduto (alle ore 15) da Giochiamo con gli adesivi, laboratorio grafico a cura di Visual’ Think Officina Creativa e dal Truccabimbi.

Biglietti:
-Intero: 8 euro
-Bambini: 6 euro
-Carta Sabato a teatro: 5 euro

Info e biglietteria:
Teatro dell’Archivolto
010 412 135 / 010 6592 220
promo@archivolto.it  

CONDIVIDI
Articolo precedenteEventi a Genova e in Liguria – lunedì 12 marzo 2018
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – martedì 13 marzo 2018
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO